AMICI CHE SEGUONO IL BLOG

giovedì 27 marzo 2008

PASTA "MAGICA" PER TORTE SALATE

Ingredienti:
250 gr farina 00
100 ml acqua calda
60 ml olio
1 cucchiaino raso di sale
1 cucchiaino raso di lievito x pizza istantaneo

mettere gli ingredienti in un contenitore di plastica (che abbia il coperchio)
chiudere ed agitare in senso rotatorio e sussultorio x 1 minuto,la pasta è pronta, stenderla e condire a piacere.
Questa ricetta e' veramente veloce, per preparare una buonissima pasta per le torte salate, mi e' stata passata da una carissima amica di nome Serafina che anche lei partecipa al form conlemani.net.... e' veramente buona e velocissima da preparare.. provare per credere!!

giovedì 20 marzo 2008

TORTA PAESANA


Detta anche torta di pane o torta di latte, era il dolce tipico della Brianza e ancora oggi si prepara spesso per utilizzare il pane secco avanzato e le briciole di biscotti. Le dosi non sono precise, si va molto ad occhio. Il risultato è una torta della consistenza del castagnaccio, ma alta almeno 4 cm.

Ingredienti
1 litro di latte,
pane secco non condito (qui si usano le michette) ,
avanzi di biscotti,
una ventina di amaretti,
due uova,
100 gr di cioccolato fondente,
50 gr di uvetta,
30 gr di pinoli,
canditi se piacciono,
20 gr di burro,
zucchero ed eventualmente un po' di farina,
1/2 bustina di lievito .
Mettere a mollo il pane, i biscotti e gli amaretti nel latte e lasciare ammorbidire per bene. Quando è mordibo frullare il tutto. Deve diventare un impasto abbastanza consistente. Unire poi il burro fuso, il cioccolato fuso, le uova, lo zucchero (regolatevi in funzione di quanti biscotti avete messo - provate magari ad assaggiare), eventualmente un po' di farina se il composto fosse troppo molle, il lievito e da ultimi le uvette, i pinoli e i canditi. Versate in una tortiera oliata e cosparsa di pangrattato e cuocete a 180° per almeno un'ora. Fate comunque la prova stecchino.

lunedì 17 marzo 2008

ARROSTO DI MAIALE ALL'ARANCIA

Ingredienti:
lonza di maiale, 250 gr.
cipolla, 50 gr.
arance di Sicilia, 1 e 1/2
vino bianco, 1 goccio
brandy, 1 cucchiaio
margarina, q.b.
farina, 1 cucchiaio circa
aglio, 1 spicchio
rosmarino, 1 rametto
olio extravergine d'oliva, q.b.
sale, q.b.
pepe nero, q.b.
Dosi per: 2 persone
Preparazione:
Spremete il succo di 1 arancia.
Pulite l'aglio e la cipolla.
Sminuzzateli finemente.
Pulite la lonza da eventuali pezzi di grasso.
Inseriteci al centro il rametto di rosmarino.
Passatela nella farina.
Scaldate l'olio e la margarina in una casseruola da forno.
Rosolate la cipolla e l'aglio.
Unite l'arrosto e doratelo su tutti i lati.
Bagnatelo con il brandy ed il vino.
Lasciate sfumare a fuoco vivo.
Irrorate poi con il succo d'arancia.
Regolate di sale e pepe.
Abbassate la fiamma.
Fate cuocere per 30 min.
Voltate il pezzo di tanto in tanto.
Affettate una volta cotto.
Nappate con il sugo di cottura.
Guarnite con fettine dell’arancia rimasta.
Servite.

domenica 16 marzo 2008

TORTA CIOCCOLATO E COCCO


200 gr cioccolato fondente,
300 gr farina,
170 gr cocco grattugiato,
250 gr zucchero,
150 gr burro,
3 uova,
1/2 tazza latte,
1 bustina vanillina,
1 bustina lievito.

Sciogliere e raffreddare cioccolato.
Rompere le uova, unire lo zucchero e sbattere il tutto.
Versare la farina, il latte, il burro fuso, il cocco, la bustina di vaniglia e la cioccolata sciolta (a piacere si può anche aggiungere del cacao). Sciogliere il lievito con un po' di latte ed aggiungerlo al composto. Versare l'impasto in una teglia precedentemente imburrata e infarinata e mettere in forno a 180° per circa 1 ora.

CHIACCHIERE O FRAPPE


Ingredienti:
500 g di farina 00, 2 uova intere, 50 g di burro, 50 g di anice (o altro aroma a piacere), 2 cucchiai di zucchero, vino bianco x impastare.
impastare tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto tipo pasta x tagliatelle.
stenderla sottile e tagliarle.
friggerle in olio caldo.
una volta asciugate bene sulla carta assorbente le cospargo con lo zucchero a velo.

sabato 15 marzo 2008

SALAME DI CIOCCOLATO

Ingredienti
100 gr di burro
75 gr di cacao amaro
1 bicchierino di liquore tipo rum (opzionale)
1 pacco di biscotti secchi (tipo Oro Saiwa)
150 gr di zucchero
2 uova
Procedimento
Ammorbidire il burro con lo zucchero, aggiungere 1 uovo per volta e mescolare bene. Aggiungere il cacao, il bicchierino di rum se piace, e volendo qualche cucchiaiata di nutella .
Tritiamo i biscotti mettendoci su di una tovaglia per evitare di sbriciolare tutta casa io ho messo un pezzo di carta da forno sopra la tovaglia, ho disposto i biscotti e li ho schiacciati con il matterello piccolo. Tritarli abbastanza grossolanamente ed aggiungerli all'impasto di cacao ed amalgamare bene.
Tritare ancora qualche biscotto, questa volta più finemente e prelevare un pò di impasto al cacao, dargli la forma di un salame e passarlo sopra le briciole dei biscotti.
Riporre i salamini nella carta stagnola e poi nel frigo per circa 3 orette. Il giorno dopo è ancora più buono.

TORTA MORBIDISSIMA DI MELE

INGRDIENTI:

5 MELE
1 CUCCHIAINO DI LIEVITO ( DA CAFFE' )
100 GR. BURRO
150 GR. FARINA
250 GR. YOGURTH
100 GR ZUCCHERO
2 UOVA


SBATTETE LE UOVA CON LO ZUCCHERO FINO A OTTENRE UNA CREMA MORBIDA. POI METTETE IL BURRO AMMORBIDITI, LA FARINA IL LIEVITO E INFINE LO YOGURTH.
METTETE IL TUTTO IN UNA TORTIERA DA 24/26 CM IMBURRATA.

TAGLIATE A TOCCHETTI LE MELE E METTETELE NELLA TORTIERA. RISULTANO TANTE MA SCHICCIATE PURE DENTRO..VEDRETE DOPO LA COTTURA UNA CREMINA DI MELE BUONISSIMA.

COTTURA: 180° VENTILATO, 40 MINUTI SCOPERTA, 5 MIN COPERTA, 15 MIN SCOPERTA.

TORTA CIOCCOLATO E COCCO

200 gr cioccolato fondente,
300 gr farina,
170 gr cocco grattugiato,
250 gr zucchero,
150 gr burro,
3 uova,
1/2 tazza latte,
1 bustina vanillina,
1 bustina lievito.

Sciogliere e raffreddare cioccolato.
Rompere le uova, unire lo zucchero e sbattere il tutto.
Versare la farina, il latte, il burro fuso, il cocco, la bustina di vaniglia e la cioccolata sciolta (a piacere si può anche aggiungere del cacao). Sciogliere il lievito con un po' di latte ed aggiungerlo al composto. Versare l'impasto in una teglia precedentemente imburrata e infarinata e mettere in forno a 180° per circa 1 ora.
Questa torta e' davvero buonissima, assomiglia un po' a quella che si fa con i preparati di una famosa marca (non mi pagano per fare la pubblicita' e quindi non la faccio)

venerdì 14 marzo 2008

LASAGNE AL PESTO

Ingredienti:
lasagne fresche, 250 gr.
pesto, 100 gr.
sale, q.b.
besciamella, 0,4 l.
noce di burro
parmigiano grattugiato, q.b.
pepe, q.b.
Dosi per: 2 persone
Tempo: 60 minuti
Preparazione:
1.
Scottate le lasagne in acqua bollente per circa 1 minuto.
Fatele asciugare su uno strofinaccio.
Preparate la salsa besciamella.
Fatela intiepidire.
Mescolatela al pesto.
2.
Imburrate una piccola pirofila.
Ricopritela con della besciamella al pesto.
Adagiatevi sopra uno strato di lasagne, poi un po' di besciamella e parmigiano grattugiato.
Formate altri strati seguendo quest'ordine.
Finite con un ultimo strato di lasagne ricoperte con la salsa besciamella, dei fiocchetti di burro e abbondante parmigiano grattugiato.
Infornate per circa mezz'ora a 190 gradi.
Servite.

TORTA DI MELE E AMARETTI

INGREDIENTI: Farina 150 gr. - Uova 2 - Zucchero 150.gr. - Margarina 30 gr. - Burro 30 gr. - Latte 1 bicchiere da vino - La buccia grattugiata di un limone - Vainiglia 1 bustina - Lievito in polvere 1 bustina - Mele 500 gr. ( golden o renette) - Amaretti 60 gr.

ESECUZIONE: Tagliate le mele a spicchi sottili, sbucciate e mettetele da parte.
Intanto in una terrina battete a crema il burro e la margarina con lo zucchero finquando non avrete ottenuto una crema spumosa.
Aggiungete uno per volta al composto i tuorli e, successivamente la farina setacciata con il lievito, il latte, poco per volta, mentre in ultimo aggiungerete la vainiglia ed il limone grattugiato.
A parte montate a neve gli albumi che metterete nel composto con delicatezza ed avrete così completato la lavorazione.
In una teglia imburrata ed infarinata versate il composto e su questo disponete le mele partendo dall'esterno della teglia in cerchi concentrici e badando di infilare le mele non di piatto ma verticalmente sul lato più lungo.
Avrete alla fine la torta pronta che apparità come una bella rosa.
Sbriciolate gli amaretti sulla torta con una spruzzata di zucchero ed infornate a 180g fin quando sara' ben cotta e dorata.

POLPETTE DI MELANZANE

Ingredienti
2 melanzane
2 uova
Parmigiano grattuggiato
Prezzemolo
Pane Grattuggiato
Olio per friggere

Sbucciare la melanzana e tagliarla a pezzi (nè grossi nè piccoli)
Bollire per pochi minuti in acqua bollente salata
Scolarla e lasciarla raffreddare
Strizzare bene il tutto e mettere in una ciotola
Aggiungere abbondante parmigiano grattugiato, le uova intere, un pò di pane grattugiato prezzemolo.
Amalgamare bene il tutto dentro il mixer.
Fare le polpettine e passarle nel pane grattugiato o farina e friggere in abbondante olio caldo.
Si possono mangiare fredde o calde

giovedì 13 marzo 2008

stelle di ricotta in salsa di arance

Per i ravioli, servono:

400 gr. di Farina OO
2 Uova
300 gr. di Ricotta
Grana grattugiato ca. 30 gr.
Noce Moscata
Per la salsa, occorrono:

2 Arance (280 gr. circa)
5 gr. di Fecola di Patate
20 gr. di Burro
Sale + Pepe
Con la farina, le 2 uova ed un pizzico di sale, preparare la pasta e lavorarla fino ad ottenere un impasto liscio e sodo. Formare un panetto, avvolgerlo in un telo da cucina e lasciarlo riposare coperto per circa 30 minuti.

Nel frattempo preparare il ripieno: in una ciotola, lavorare la ricotta con un cucchiaio di legno per renderla bella cremosa. Aggiungere il grana e la noce moscata e continuare a mescolare.

Tirare con il mattarello una sfoglia e dividerla in strisce di circa 7 cm.

Con un pennello da cucina, inumidire i bordi delle strisce e, ad intervalli regolari e con l'aiuto di due cucchiaini, porvi una nocciola di composto alla ricotta. Coprire con la seconda metà e schiacciare delicatamente per fare uscire l'aria formatasi.

Con un tagliabiscotti a forma di stella, tagliare i ravioli ed utilizzare i ritagli per formarne degl altri . Accertarsi che i bordi rimangano sigillati. Nel caso, spennellare di nuovo i bordi interni delle stelle e premere delicatamente.



Per la salsa, sbucciare con un pelapatate un'arancia e tagliare la buccia a striscioline sottili. Si può utilizzare anche un rigalimoni.

Spremere le due arance e filtrare il succo attraveso un colino a maglie fitte. Versare il succo in una pentola.

In una tazzina, sciogliere la fecola con un goccio di acqua fredda ed incorporarla al succo d'arancia. Salare e pepare secondo il gusto.

Mettere il tegame sul fuoco e, continuando a mescolare, portare a ebollizione per pochi minuti. Aggiungere le scorze tagliate a fiammifero ed il burro e continuare la cottura per un altro minuto (non smettere di mescolare, pena la formazione di grumi).

Cuocere i ravioli in abbondate acqua moderatamente salata per circa 8 minuti e scolarli delicatamente con l'aiuto di un mestolo forato. Metterli in un'insalatiera precedentemente riscaldata.

Condire i ravioli con parte della salsa all'arancia e mescolarli mooooolto delicatamente.

Dividerli nei piatti, aggiungere la salsa rimasta e servire subito.

TORTA DELLA NONNA


TORTA DELLA NONNA

Questa e' la torta della nonna. Farla e' molto semplice. Occorrono circa 450 g di pasta frolla, 1/2 lt. di crema pasticcera, dei pinoli.


Si imburra una tortiera, si stenda 3/4 della pasta frolla, dentro si mette la crema pasticcera e si ricopre il tutto con la restante pasta frolla (sempre stesa). Sopra si mettono i pinoli precedentemente messi in ammollo in acqua tiepida, in modo che durante la cottura non si bruciano. Si inforna a 180° per circa 30-35 min. Una volta sfornata e raffreddata la torta si spovera con un po' di zucchero a velo. Questa e' la torta che preferisco, e' buonissima, provare per credere!

TRONCHETTI ALLE NOCCIOLE

Dosi: 30-35 biscotti
Durata: 30 min
Difficoltà: Principiante Ingredienti:
75 g di Burro
75 g di zucchero
1/2 scorza di limone
1 uovo + 1 tuorlo
75 g di nocciole sgusciate
150 g di farina
1 cucchiaino di lievito
1 pizzico di sale.
Preparazione :
Fate sciogliere il burro a bagnomaria e amalgamatelo, in un recipiente dai bordi alti, insieme allo zucchero.
Aggiungete al composto un pizzico di sale e grattuggiateci sopra la scorza di limone. Mescolate energicamente il tutto, fino ad ottenere una cremina.
Sbattete un uovo ed aggiungetelo al composto ottenuto.
Incorporate, poco alla volta, la farina insieme al lievito e continuate sempre a mescolare.
Tritate le nocciole e in ultimo versatele a pioggia sull'impasto. Mescolate il tutto per altri 2 - 3 minuti.
Stendete la pasta in modo che sia alta 1/2 centimetro e trasferitela su di una teglia ricoperta di carta forno.
Formate delle strisce larghe 10 centimetri. Sbattete il tuorlo e con un pennello da cucina spennellate tutte le strisce.
Infornate, a forno caldo, a 180° per 15 minuti. A cottura ultimata tagliate ogni striscia in tanti piccoli tronchetti lunghi 5 centimetri circa.

CORNETTI


Ingredienti
Pasta:
farina 250 g
burro fuso o ammorbidito 125 g
1 vasetto yogurt intero bianco
1 bustina lievito per dolci
sale (un pizzichino nel caso della versione dolce)
Farcia: a fantasia
Preparazione
Impastare tutti gli ingredienti.
Stendere la pasta in una sfoglia rotonda.
Tagliare la pasta a spicchi, come se si stesse tagliando una pizza.
Mettere al centro del triangolo un po' di farcia e arrotolare la pasta formando un piccolo croissant.
Spennellare i croissant con l'uovo sbattuto e infornare a 180° per 20 minuti.

mercoledì 12 marzo 2008

PATATE SABBIOSE


Ingredienti x 6 persone
kg.1,2 di patate
150 g. di pancetta a dadini
6 cucchiai di pangrattato
timo
olio di oliva
sale fino
pepe
Preparazione :
Lessare per 3 - 4 minuti in acqua bollente non salata le patate a tocchetti e poi farle sgocciolare bene.
In una padella fare rosolare la pancetta con due cucchiai di
olio di oliva a fiamma alta ,
quando è rosolata Unire le patate,
cospargere il timo, il pangrattato, sale e pepe e mescolare perchè
s'insaporiscano bene col condimento.
Passarle in una teglia e mettere in forno già preriscaldato a 200° per 20 minuti,
mescolando a metà cottura con un cucchiaio di legno.
Sfornare e servire ben calde.

TORTA DI MELE

400 gr farina
250 gr zucchero
2 uova
50 gr margarina o burro
mele ( io le ho messe senza pesarle)
2 bicchieri di latte
cannella
1 bustina di lievito

sbucciare le mele e tagliarle a pezzettini, quindi metterle in una ciotola con qualche cucchiaio di zucchero(presi dai 250 gr),e un cucchiaino di cannella in polvere;
sbattere le uova con lo zucchero, aggiungere la farina, la margarina, il latte poco a poco, lasciandone mezzo bicchiere , le mele con il sughino, e per ultimo il lievito sciolto nel mezzo bicchiere di latte, infornare in una pirofila imburrata ed infornare a 180° x 50 minuti

GIRELLE ALLO SPECK

Per la pastella
125g farina
250g latte
2 uova
un pizzico di sale
1 noce di burro sciolto

Ripieno
1 confezione funghi champignon surgelati
1 panetto di stracchino
1/2 bustina di besciamella
speck

Per la gratinatura
1/2 confezione di besciamella allungata con latte

Ho preparato la pastella ed ho fatto riposare in frigo per 30 minuti circa; intanto ho preparato la salsa ai funghi saltando i funghi in padella con aglio e prezzemolo, una volta tolti dal fuoco ho unito lo stracchino e la besciamella.

Ho coperto 2 teglie da forno con carta da forno bagnata e strizzata

ho versato 1/2 pastella in ogni teglia ed ho infornato a 180° per una decina di minuti

una volta freddata ho tirato via la crespella ed ho farcito con fette di speck

sopra ho messo la salsa di funghi


ho arrotolato e tagliato a rondelle più o meno della stessa misura e disposto in verticale su una pirofila da forno


ho versato sopra qualche cucchiaio di salsa di funghi, la besciamella un pò diluita, una grattatina di formaggio, messo nel forno a 200° fino a doratura.

TORTA DI MELE E NOCI


Ingredienti:
3 uova
150g di zucchero
250g di farina
una bustina di lievito per dolci
130g di ricotta
250g di mele sbucciate e private del torsolo (circa 3)
70g di noci sgusciate
un cuchiaio di farina di mandorle
3 cucchiai di latte
In una terrina lavorate le uova con lo zucchero.

Aggiungete la farina ed il latte, poi la ricotta

Incorporare la farina di mandorle ed il lievito setacciato.
Tagliate le mele a fettine, unirne una parte all’impasto,insieme alle noci tritate grossolanamente.

Versare il composto in una tortiera del diametro di 28cm rivestita di carta da forno.
In superficie adagiare le fettine di mela conservate e spolverare con dello zucchero.

Cuocere in forno circa un’oretta.

Lasciar raffreddare e servire la torta di mele e noci.

martedì 11 marzo 2008

TORTA SALATA ALLE ZUCCHINE E PEPERONI


Tagliate a pezzetti un pò di speck.
Tagliate a rondelle 2 zucchine e a pezzetti 1 peperone rosso.
In una padella mettete olio e aglio, unite le verdure e fate cuocere per circa 10 minuti.
Unite lo speck e finite di cuocere.
A parte sbattete 2 uova con sale e pepe quindi aggiungete 1 brik di panna da cucina.
Versate le verdure nella ciotola delle uova e mescolate.
Unite abbondante parmigiano grattuggiato e mescolate.
Foderare una teglia unta di olio di pasta sfoglia quindi versateci il composto.
Con la pasta sfoglia rimasta fate la griglia e infornate a 220° per circa 30 minuti.

lunedì 10 marzo 2008

PULCI DELLA BEFANA

INGREDIENTI:

Per l’impasto delle pulci:
500 g di farina 00
350 g di zucchero
Pisto di cannella, pepe bianco, chiodi di garofano
7 g di ammoniaca per dolci
175-200 g di acqua
Per lo sciroppo:
Bucce di mandarino
500 g di zucchero
150 g di cacao amaro in polvere (100g)
175 g di acqua (150 g)
PROCEDIMENTO:
Mescolare in una boule la farina con lo zucchero, una piccola manciatina di pisto (misto di spezie in polvere), 1 cucchiaino di ammoniaca per dolci, e impastare aggiungendo l’acqua.
Rovesciare l’impasto ottenuto sulla spianatoia e finirlo di lavorare energicamente con le mani. Con l’impasto fare dei bigoli e successivamente dividerli in modo da ottenere degli gnocchetti (Pulci).
Disporre le pulci distanziate fra di loro su una placca da forno rivestita con un foglio di carta forno. Infornare a 180 °C per circa 10-12 minuti.
Una volta cotte, far raffreddare le pulci.
Per lo sciroppo, mettere sul fuoco una casseruola con lo zucchero, l’acqua ed il cacao, girare bene, aromatizzare con della scorza grattugiata di mandarino e cuocere fino a quando lo sciroppo non formerà il cosiddetto “filo” o prima palla.
Quando lo sciroppo è pronto immergervi le pulci raffreddate; cuocere per un minuto rigirando bene con un cucchiaio di legno, in modo che lo sciroppo si attacchi bene alle pulci (come quando si ripassano gli struffoli nel miele).
Versare le pulci in un piatto da portata, in modo da formare una montagnola.
Far raffreddare le pulci e servire.

sabato 8 marzo 2008

BARCHETTE DI MELANZANE


Ingredienti:
2 melanzane
3 pomodori
100g di provola
due cucchiai di parmigiano grattugiato
aglio
basilico
olio extravergine d’oliva
sale
Lavare le melanzane e tagliarle a metà.
Cuocere in acqua salata per una decina di minuti.
Con un cucchiaino, privarle della polpa (che metterete da parte).
Tagliare la polpa a pezzetti e soffriggerla con uno spicchio d’aglio. Aggiungere i pomodorini a pezzetti.
Cuocere 5 minuti e spegnere. Aggiungere (a fuoco spento) la provola a cubetti, il basilico e mescolare.
Farcire le melanzane col composto.
Spolverizzare col parmigiano.
Cuocere in forno preriscaldato a 200° per una decina di minuti.

domenica 2 marzo 2008

SCHIACCIATINE DI PATATE


Ingredienti:
550g di patate
25g di burro
un uovo
130g di farina
sale
pepe
olio di semi
Tagliare le patate a tocchetti e farle cuocere in acqua salata per una ventina di minuti.
Una volta che si saranno ammorbidite, scolarle e passarle nello schiacciapatate.
Aggiungere l’uovo, il burro, il pepe ed un po’ di sale.
Mescolare ed aggiungere la farina. Non bisogna lasciar raffreddare le patate!
Mescolare il tutto.
Scaldare una crepiere crêpière o una padella antiaderente leggermente unta e mettervi una cucchiaiata di impasto, stendendolo sempre col cucchiaio (o con le mani ) fino ad ottenere uno spessore di circa 1 cm.
Fate cuocere un paio di minuti per lato, fino a che le schiacciatine di patate non risulteranno dorate.
Servire caldissime.

sabato 1 marzo 2008

AMARETTI

INGREDIENTI
200g di farina di mandorle (o anche 200g di mandorle tritate finemente )
300g di zucchero
4 albumi
un pizzico di sale
Montare a neve gli albumi con un pizzico di sale.
Aggiungere la farina di mandorle e lo zucchero setacciati
incorporandoli con la frusta con un movimento dal basso verso l’alto.
Versare il composto nei pirottini.
Cuocere in forno preriscaldato a 130° per circa un’ora.

CIAMBELLA AMERICANA


--------------------------------------------------------------------------------
ingredienti:285gr farina oo,300gr zucchero un pò macinato,6 uova ,195ml acqua,120gr olio semi mais,1 bustina lievito dolci,1 bustina da 8 grammi cremor tartaro,pizzico sale,scorza limone,bacca o aroma vaniglia.forno preriscaldato 160°uniamo in sequenza:farina,zucchero,lievito e sale setacciati in una grossa ciotola fai il buco al centro e unisci ancora senza amalgamare olio,tuorli,acqua,scorza,aromi e lascia cosi'....nel frattempo monta a neve fermissima gli albumi con il cremor tartaro.ora riprendi l'imsieme degli altri ingredienti e amalgama con lo sbattitore fino ad avere un composto liscio e omogeneo.a questo punto uniamo in 2-3 tempi gli albumi al composto delicatamente ma benissimo ora versiamo il tutto nello stampo originale ma va bene anche una ciambelliera in alluminio da 30cm e vale la regola x emtrambi gli stampi DI NON IMBURRARE MAI cuocetelo nel ripiano inferiore a 160°x50 minuti e a 175°x10 minuti.terminata la cottura prendete lo stampo e lo capovolgete sul collo di una bottiglia in questo modolasciatelo raffreddare come i panettoni ne gioverà il suo interno morbidissimo e umido(no crudo o bagnato).dopo raffreddato toglietelo da testa in giu' e con una spatola x livellare la panna staccatelo dalle pareti,capovolgetelo sul vassoio e anche il tubo centrale verrà via e voilà la nostra chiffon è pronta:puoi glassarla,zuccero a velo oppure farcirla e decorarla come una torta.
x chi nn avesse lo stampo originale lo può fare qui garantitoil diametro è 30cmil diametro del cono centrale da sotto misura 10cm
se si vuole dimezzare la dose e usarlo in una ciambeliera o tortiera senza buco ecco le dosi

145gr di farina
150gr zucchero
3 uova grandi 4 se son piccole
100ml di acqua
60ml di olio semi
mezza bustina lievito
4gr di cremore
pizzico sale e aromi
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...