AMICI CHE SEGUONO IL BLOG

domenica 20 aprile 2008

MASCHERINE DI PASTA FROLLA

INGREDIENTI
farina bianca g 200, più un poco per la spianatoia - burro g 100 - zucchero semolato g 70 - zucchero a velo - 2 tuorli - vanillina - limone - sale

Preparazione
Preparate la pasta frolla, impastando la farina con il burro, morbido e a pezzetti, lo zucchero, un pizzico di sale, uno di vanillina, la scorza grattugiata del limone e i tuorli. Fate una palla con la pasta e lasciatela riposare coperta, in frigo, per circa 30'. Stendetela quindi sulla spianatoia infarinata e ritagliate da essa 6 biscottoni a forma di mascherina, con i fori per gli occhi e per un nastrino. Rivestite una placca con carta da forno, allineatevi 3 cucchiai di legno, copriteli con altra carta da forno poi, su ogni manico, stendete in orizzontale 2 mascherine che, così, avranno a metà un rialzo per la protuberanza del naso. Infornate a 170 °C per 10'. Fate intiepidire le mascherine prima di sollevarle dai manici, guarnirle con i nastri e spolverizzarle di zucchero a velo.

CRESPELLE AI FUNGHI

INGREDIENTI
8 crespelle del Ø di cm 18 - prosciutto cotto g 120 - champignon g 100 - fontina dolce g 80 - besciamella g 80 - prezzemolo - olio d'oliva - burro - parmigiano - sale

Preparazione
Mondate i funghetti. Tagliateli a pezzetti e cucinateli in una padella con 2 cucchiaiate d'olio e g 20 di burro. Salateli e teneteli in attesa. Disponete 4 crespelle su 4 piatti da portata che possano andare al forno. Tagliate in minuscola dadolata il prosciutto e il formaggio. Suddividete quindi la dadolata fra i 4 piatti. Mettete su ogni crespella anche una cucchiaiata di funghi, tenendone da parte alcuni per la decorazione. Coprite con le altre 4 crespelle. Salsate con la besciamella scaldata, cospargete di parmigiano grattugiato e infine infiocchettate di burro. Completate con i funghetti tenuti da parte e passate sotto il grill per 4 o 5 minuti. Servite guarnendo con alcune foglioline di prezzemolo.

Ingredienti per le crespelle:
2 uova, farina bianca g 100, latte g 250, sale e una cucchiaiata di burro.

martedì 15 aprile 2008

CHOCOLATE CHIP COOKIES


130g di zucchero
100 g di burro fuso
1 bustina di vanillina
150g di farina
100g di pepite di cioccolato
1 cucchiaio di latte
Mescolate gli ingredienti tutti insieme.
Dal composto ottenuto, ricavate delle palline che, aiutandovi con le dita, appiattirete leggermente su un foglio di carta oleata posto sulla placca da forno.
Fate cuocere per 10 minuti a 175° e lasciate raffreddare.
La ricetta di questi buonissimi biscotti, mi e' stata data da una mia carissima amica di nome Ivana.

PIZZOCCHERI DELLA VALTELLINA

Tempo di preparazione : 30 minuti
Tempo di cottura : 10 minuti

Ingredienti (per 4 persone) :

- 1 spicchio d'aglio
- 150 g di Bitto
- 40 g di burro
- 250 g di verze
- 1 cipolla
- 1/2 bicchiere d'olio
- 100 g di Parmigiano Reggiano
- 250 g di patate
- 400 g di pizzoccheri
- 8 foglie di salvia


Préparatione :


Lavare, sbucciare e tagliare a cubetti le patate; lavare e tagliare a striscioline la verza e tritare finemente la cipolla.

Dopo di che, far cuocere per una ventina di minuti le patate e la verza in una pentola d'acqua salata. Quando le verdure sono tenere, aggiungere i pizzoccheri e far cuocere per 10 minuti.

Nel frattempo, far rosolare a fuoco lento la cipolla, l'aglio e la salvia, facendo attenzione a non farli annerire.

Quindi scolare la pasta e le verdure, e posizionare i pizzoccheri in una ciotola grande; versare un po' di soffritto e aggiungere il Bitto e un po' di Parmigiano grattugiato.

Rimescolare il tutto per un minuto per permettere agli ingredienti di amalgamarsi bene e al formaggio di fondersi perfettamente e quindi di filare; servire i pizzoccheri ben caldi.

LASAGNE RICOTTA E SPINACI


Ingredienti: 350 gr lasagne - 600 spinaci surgelati - 300 gr ricotta
- 1 uovo - 80 gr parmigiano - 100 gr burro noce moscata - olio - sale- pepe-500 gr di besciamella .
Cuocere gli spinaci, strizzarli e tritarli; passateli in padella con un poco di burro, salate e pepate.
Mettete la ricotta in una terrina, unitevi gli spinaci tiepidi, 50 gr di parmigiano, la besciamella, l'uovo, noce moscata, sale e pepe.
Cuocere le lasagne, scolatele e deponetele sopra un canovaccio.
Imburrate una pirofila, fate sul fondo uno strato di lasagne, copritelo con il composto e proseguite fino ad esaurimento degli ingredienti.
Fondete una noce di burro ed irrorate l'ultimo strato, cospargete di parmigiano e infornate x 30 m.circa a 180°.

GIRANDOLE DI NOCCIOLE, CACAO E GOCCE DI CIOCCOLATO

300g di farina,
2 uova,
200g di zucchero,
100g di burro morbido,
1 cucchiaino di lievito,
1 pizzico di sale,
1 bustina di vanillina,
100g di nocciole tritate,
50g di cacao amaro,
50g di gocce di cioccolato,
2 cucchiai di nocciole tritate grossolanamente,
2 cucchiai di latte.
Mettere nel robot il burro ben ammorbidito, lo zucchero, le uova e far girare per amalgamare bene questi ingredienti. Quindi, sempre nel robot, unire la farina mescolata con il lievito, il sale, la vanillina, le nocciole tritate e girare ancora per amalgamare bene il tutto. Una volta che l’impasto è pronto, toglierne la metà e nella parte che rimare nel robot unire il cacao e le gocce di cioccolato.
Mettere i due impasti, avvolti in carta forno, in frigo per farli riposare. Dopodichè, stendere su carta forno, prima la pasta bianca a formare un rettangolo, cercando di farlo uniforme, e sopra stendere la pasta scura, cercando di fare uno strato uniforme anche di questo. Arrotolare la pasta, aiutandosi con la carta forno
e spennellarla di latte e, quindi, passarla sopra la granella di nocciole in modo che il rotolo ne rimanga rivestito. Poiché durante tutte queste operazioni il burro contenuto nell’impasto si sarà ammorbidito di nuovo, riporre il rotolo stesso in frigo in modo che, una volta indurito si potrà tagliare facilmente a fette. Queste andranno messe in una teglia da forno rivestita di carta forno.
Infornare per 20’ circa a 180°.

RAVIOLI FRITTI


per l'impasto io uso quello x le chiacchiere...
ingredienti :500 g di farina 00, 2 uova intere, 50 g di burro, 50 g di grappa, 2 cucchiai di zucchero, vino bianco x impastare.
Impastare tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto tipo pasta x tagliatelle.
stenderla sottile.
Per il ripieno invece ho usato il panettone (ne compro sempre qualcuno in piu' a natale, così quando avanza lo uso per fare questi dolcetti).
lo spezzetto ci aggiungo pinoli, 2 uova, un bicchierino di rum, 4 cucchiai di zucchero, 4 cucchiai di cacao amaro, 20 amaretti sbriciolati e latte quanto basta per ampastare tutto.
con un cucchiaino prendo un po' del ripieno e lo metto sulla pasta stesa, spennello i bordi con dell'albume appena sbattuto e chiudo il tutto a mo di ravioli..
li friggo in olio caldo, li faccio asciugare sulla carta assorbente e li spolvero con dello zucchero a velo...

MUFFINS GOLOSI

Ingredienti:

Uova
Zucchero
Olio di oliva extravergine
Farina
Lievito per dolci
Scorza di limone
Uvetta sultanina
Granella di nocciola
Scaglie di cioccolato

La particolarità di questa ricetta è che gli ingredienti per preparare i muffins devono avere tutti lo stesso peso. La prima cosa da fare è pesare le uova, dopo di che basterà aggiungere il resto in pari peso e il gioco è fatto. Ad esempio, due uova pesano circa 100 g., quindi occorreranno 100 g. di zucchero, 100 g. di olio e 100 g. di farina. Per quanto riguarda il lievito, ne occorre ½ busta se la dose della farina non supera i 500 g., altrimenti mettetela tutta intera. Con una dose pari a 100 g. degli ingredienti si ottengono una ventina di muffins. Uvetta, granella e scaglie di cioccolato servono per guarnizione. Ma ora passiamo alla dimostrazione, è più facile farli che spiegare il procedimento!
Si sbattono le uova con lo zucchero fino a quando saranno bianche e spumose
Poi si aggiunge l’olio e si amalgama bene all’impasto
Si aggiungono la farina e il lievito
E infine la scorza di limone, che da quel tocco in più al sapore. La quantità da inserire varia secondo i gusti e secondo la quantità dell’impasto.
A questo punto bisogna riempire gli stampi, io uso i pirottini in carta forno e mi trovo benissimo. Bisogna riempirli per metà
Poi si decorano a piacere con la granella di nocciola, l’uvetta ammorbidita e strizzata e le scaglie di cioccolato. Comunque si possono usare altre guarnizioni a piacere come i canditi e le mandorle.
Si dispongono i pirottini sulla teglia del forno ben distanziati uno dall’altro e si fanno cuocere a 180°. Il tempo di cottura varia a secondo del tipo di forno, per il forno ventilato bastano circa 10 minuti, per il forno tradizionale 15-20 minuti, se è a gas a volte anche 25 minuti. I muffins saranno pronti quando saranno gonfi e dorati., e il fondo del pirottino sarà leggermente imbrunito.

sabato 12 aprile 2008

GRATIN DI PATATE

Ingredienti:

Patate 1,5 Kg
Latte 750 ml
aglio
sale
pepe
Burro 50 gr
Formaggio grattugiato 80 gr (Parmigiano, Emmenthal Svizzero, Pecorino)

Preparazione :Allora la preparazione del piatto è molto semplce,tritate l' aglio e mettetelo in una teglia a bordi alti, ora tagliate le patate a fette dello spessore di 2-3 mm, salatele, aggiungete un po' di pepe e adagiatele nella teglia formando 2-3 strati sovrapposti,a questo punto versate il latte, il formaggio grattugiato e il burro in superficie mettete un foglio di carta d' allumio al fine di non far bruciacchiare la superficie, mettete a cuocere in forno a 180° per circa 90 minuti, il piatto è pronto!!

PATATE FILANTI

Ingredienti: 1kg di patate,1l di latte,
grana grattugiato q.b., sale q.b., no-
ce moscata q.b.

Lavare e sbucciare le patate. Tagliarle
a rondelle sottili con 1 attrezzo appo-
sito: mandolina ecc.Disporle leggermen-
te accavallate in 1 teglia fino a copri
ire interamente la base. Versarvi sopra
del latte freddo tanto quanto ne occor-
re per coprirle completamente, regolare
di sale e noce moscata.Cuocerle in for-
no per 25 minuti avendo cura di tenere
coperta la teglia con la carta stagno-
la.Scoprire la teglia e aggiungere alle
patate il grana grattugiato.
Proseguire la cottura per altri 20'cir-
ca scoperto. La gratinatura e' ultimata
quando la superficie delle patate è do-
rata ed il grana diventa filante dentro
al sugo di latte. Servirle con la salsa
di latte della cottura.

BIGNE'


Ingredienti:
50 gr di farina ,50 gr di acqua, 50 gr di burro, 2 uova intere (non troppo grosse).
sciogliere al fuoco il burro e l'acqua, aggiungere la farina, e amalgamere tutto sempre mescolando, fino a quando l'impasto diventa denso ma morbido e tende a unirsi a palla. (una specie di polentina x intenderci).
Togliere dal fuoco e lasciare raffreddare un pochino, unire le uova (prima sbattetele un pochino). amalgamate bene il tutto.
sulla placca del forno stendete un foglio di carta forno (o chi ce l'ha il tappetino di silicone). con un cucchiaino formate delle palline e mettetele sulla placca del forno.
distanziatele bene perche' durante la cottura si gonfiano...
cuocete a calore moderato 160/170° finche' sono belli dorati (circa 15/20 minuti).
quando si sono raffreddati li potete riempire con una crema che piu' vi piace... io ho messo la panna montata.

CANNOLI SICILIANI


Ingredienti x la pasta:
150g di farina, 25g di zucchero semolato, 25g di zucchero a velo, 10 g di cacao amaro, 1/2 bicchiere di vino bianco (anche il marsala va benissimo.. io xro' l'avevo finito), 1/2 cucciaino di caffe' solubile, 15g di strutto (io ho usato il burro... lo strutto non lo avevo in casa), un bianco d'uovo.
Ingredienti x il ripieno:
250 g di ricotta fresca, 150 g di zucchero a velo, 1/2 bicchierino di liquore (io ho usato il rum... mi piace tantissimo il gusto di questo liquore), 30g di scorze di arance e cedri canditi, 50 g di ciliegie candite intere, 2 zucchiai di gocce di cioccolato, zucchero a velo
olio x friggere.
preparate la pasta: sul tavolo setacciate a fontana la farina, lo zucchero, lo zucchero a velo, il cacao e il caffe', al centro mettere il burro a pezzetti, e il vino bianco, e l'albume. poi lavorate bene la pasta e formate una palla che avvolgerete nella pellicola e metterete in frigor x almeno un ora.
Nel frattempo preparate la crema con la ricotta setacciata, lo zucchero il liquore , i candini e il cioccolato .
Mescolate bene e mettete la ciotola in frigor.... io oggi ho usato il frigor naturale( l'ho messa fuori sul terrazzo... brrrr, fa freddo come nel frigor ).
riprendete la pasta e tirate la sfoglia col mattarello (io ho usato la nonna papera che mi aveva regalato il mio povero papa'... e' favolosa x tirare la sfoglia e fare la pasta).
fate dei quadrati di circa 8 cm e avvolgete i quadrati attorno agli appositi tubetti x fare i cannoli. per saldare bene la pasta io li spennello un pochino con del bianco d'uovo sbattuto.
friggeteli, e lasciateli raffreddare (ocio che scottano!!!) su della carta assorbente.... togliete poi i tubetti . prendete la crema e riempite i cannoli.
decorateli poi con le ciliegie candite (oppure con dei pistacchi) una bella spolverata di zucchero a velo e... opla' sono pronti da mangiare....

mercoledì 9 aprile 2008

GRAFFE


INGREDIENTI:
500 gr farina 00
500 gr patate
2 cucchiai zucchero
1 cucchiaino sale
4 uova
100 gr burro
50 gr lievito di birra
scorza grattugiata di un limone
PROCEDIMENTO:
Lessare le patate a pasta gialla. E' fondamentale che non siano patate novelle altrimenti risulterebbero troppo acquose. Si fanno, quindi, passare nello schiacciapatate e ad esse si uniscono: il burro (così si scioglie), lo zucchero, il sale e la scorza grattugiata del limone.
Aspettare che le patate diventano tiepide altrimenti assorbono più farina del necessario.
Ho unito, quindi, la farina e le quattro uova precedentemente sbattute dove avevo sciolto i due panetti di lievito.
Si lavora il necessario per amalgamare i vari ingredienti. L'impasto risulterà morbido e non appiccicoso
L'impasto viene fatto lievitare per circa due ore in forno spento e in un recipiente sigillato con la pellicola trasparente
Si rompe l'impasto e si inizia a fare le frittelle, NON aggiungendo altra farina Se necessario, passarne giusto un pò nelle mani
Prima di inziare a friggere, le preparo tutte in modo che la lievitazione continua.
Scaldare l'olio e si friggono
Una volta cotte si mettono sulla carta assorbene e poi si passano nello zucchero semolato.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...