AMICI CHE SEGUONO IL BLOG

mercoledì 5 gennaio 2011

PICCOLI KRANZ.....CON LIEVITO MADRE

Ciao carissimi......le feste stanno per finire? Che peccato vero?..sono gia' triste al pensiero di dover disfare domani 6 gennaio l'albero, il presepe e di riporre tutti i ninnoli e le varie cosine di Natale nel solito scatolone...fino al prossimo Natale....UFFAAA!!!...ma come si dice.....l'Epifania, tutte le feste se le porta via....CHE TRISTEZZA!
Allora che ne dite di tirarci un po' su?....magari con un bel dolce a colazione?
Detto fatto!!!
Me ne sono inventato un'altro, sempre utilizzando il mio bimbo (il lievito madre) che fra poco avra' dieci mesi. ^-^
Beh! non e' che me lo sono inventata questo dolce....a dire il vero esiste gia' da parecchio tempo, anche perche' e' un tipico dolce Austriaco...Il kranz, lo conoscete?
Anziche' la versione tradizionale....in un pezzo unico, ho fatto alcune modifiche.
Ne ho fatti tanti "piccoli" pezzi (il piccoli mi sta sempre stretto...infatti le mie porzioni sono sempre abbondanti...^-^ ^-^ ^-^) ed inoltre ho usato il lievito madre.
Ingredienti per 17 kranz:
250 gr farina manitoba
200 gr di farina 00
200 gr di lievito madre
120 gr di zucchero semolato
4 tuorli d'uovo
80 gr di burro
1 cucchiaino di essenza alla vaniglia
latte q.b per ottenere un impasto sodo
servono inoltre
2 rotoli di pasta sfoglia (io ho usato quella surgelata....le piu' brave avranno quella preparata in casa)
marmellata di albicocche (se e' senza pezzettoni e' ancora meglio perche' si riesce a spalmare meglio sul dolce)
150 gr di uvetta sultanina (fatta ammorbidire per 10 minuti in acqua calda e lasciata scolare e strizzata)
60 gr di arancio candito
zucchero in granella.
1 tuorlo d'uovo sbattuto con un po' di panna liquida.
Allora pronti?...via!
Sciogliere il lievito madre con un po' di latte tiepido.
Aggiungere i tuorli d'uovo, lo zucchero la farina, l'essenza di vaniglia e impastare bene....aggiungere poi il burro morbido e un po' di latte, quello che serve per ottenere un impasto morbido ed elastico.
Mettete l'impasto in un recipiente e copritelo con la pellicola trasparente...visto il freddo che fa qui, per farlo lievitare l'ho messo in forno spento con la lucina accesa in modo di formare un po' di calduccio per la nostra creaturina...^-^
Quando avra' raddoppiato di volume, stendete l'impasto a forma di rettangolo che deve avere la forma della pasta sfoglia (che avrete sormontato leggermente quel tanto che serve per avere la misura della pasta brioche).
Spalmate un velo di marmellata di albicocche sopra la pasta brioche, disponeteci sopra le uvette e l'arancia candita.
Sopra mettete la pasta sfoglia e schiacciate un pochino in modo da saldare i due impasti.
Dividete con un coltello affilato l'impasto a meta'.
Su uno di questi spalmate ancora un velo di marmellata, sopra questa l'uvetta e l'arancia.
Prendete l'altro pezzo di pasta e mettetelo sopra a quest'ultimo...schiacchiando un pochino come prima.
Ora prendete il tutto e fate riposare in frigor (io l'ho messo sul terrazzo...fa talmente freddo li piu' che nel frigor)...per almento 20 minuti, in modo da facilitare il taglio della pasta.
Ok...siamo pronti per formare i nostri "piccoli" kranz.
Sempre con il coltello affilato tagliate la pasta in tanti bastoncini, larghi circa 2 cm...i miei saranno stati anche 3 cm. attorciliateli e disponeteli sopra la placca da forno ricoperta da cartaforno....distanziateli bene altrimenti durante la cottura si attaccano.
Metteteli a lievitare tutta la notte e al mattino spennellateli con tuorlo d'uovo allungato con un po' di panna, spolverizzateli con zucchero in granella e fateli cuocere in forno gia' caldo (forno statico a 180°) per 20 minuti circa.
Ma adesso passiamo alla parte piu' interessante....le foto...eccole...BUONA COLAZIONE a tutti! ciaoooooo! ^-^


14 commenti:

Stefania ha detto...

Sono davvero belli vorrei cucinarli ma non mi sono ancora decisa a preparare il mio lievito , ciao
felice anno nuovo

bilibina ha detto...

Che meraviglia!! No, no Carla..non vale..io non devo più passare da queste parti!!
P.s.
Comunque..bravissima!!

Angie ha detto...

Troppo belli!! E sono sicura anche molto buoni!!
Da provare.
Felice anno nuovo!
BAcioni
Angela

valerioscialla ha detto...

confesso la mia ignoranza, non conosco proprio i kranz, ma hanno proprio un bell'aspetto!! Devo proprio rimediare

Dana ha detto...

Ti sono venuti benissimo!
Brava davvero.
Io non ho il "bimbo" e pensavo di realizzare quelli di Montersino. Ma i tuoi mi piacciono. Grazie!

Andreina ha detto...

questi dolci non li conosco, ma arrivo ad assaggiarli........sempre che ne sia rimasto almeno uno.......

Clara ha detto...

Questo è un vero e proprio attentato alla linea, dopo tutto quello che ho divorato in queste feste!!! Li adoro, prima o poi li farò, il punto è che se comincio a mangiarli non mi fermo più!!!! Baci e buon anno, Clara.

Titty ha detto...

Che aspetto invitante!!Uffi.. non ho il lievito madre..devo decidermi a prepararlo!!^_^

Ma non svelare che sono qui con l'acquolina in bocca.. da un'altra parte ho affermato che il primo lunedi utile.. parto con la dieta :P
Non ho specificato che lunedi... :P

Sar@ ha detto...

Sono bellissimi questi dolcini, complimenti! Buona epifania!

Irene ha detto...

ciao Carla
ho letto qualcuna delle tue ricette....e credo di essere ingrassata al solo immaginare la bontà.
Sei davvero brava.
a presto
Irene

rubino26 ha detto...

Bellissimi e senz'altro buoni ma volevo chiederti Quanta Pasta Madre hai usato ?????? ho io sono accecata oppure ....... non cè la dose

carla66 ha detto...

ciao a tutte....No Ivana non sei tu che sei cecata....sono io che sono ancora nei fumi dello spumante di queste feste....grazie per avermelo fatto notare...ho provveduto a inserire la quantita' nella ricetta...sono 200 gr...ciaooooo! ^-^

rubino26 ha detto...

Bè almeno mi consolo che x adesso " Non sono accecata " un abbraccio grande grande da " mamma Nonna " Ivana

m.cristina ha detto...

ciao
anch'io ho un "bimbo" da circa tre mesi
ho provato a fare i croissants sfogliati ma è stata una delusione
niente lievitazione
forse è troppo giovane?
hai qualch suggerimento dadami?
Cristina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...