AMICI CHE SEGUONO IL BLOG

domenica 14 marzo 2010

CROSTATA DI BUDINO E PESCHE

Ahhhhhhhh!!! e' davvero deliziosa questa torta, ve la consiglio proprio!!! E' il dolce che ho preparato per questa domenica, oltretutto e' quasi "ligh", perche' non ci sono burro e nemmeno uova...e...strano ma vero' e' veramente ottima...provare per credere, perche' a pranzo ha avuto un successone....ha meritato anche un bel bis da tutti.
Ingredienti;
Per lo strato
400 gr di pesche (in barattolo)
250 ml di latte
200 gr di panna
50 gr di zucchero
1 confezione di budino alla vaniglia in polvere
Per l'impasto
300 gr di farina 00
1 bustina di lievito per dolci
150 gr di ricotta
100 ml di latte e 100 ml di olio (io ho usato quello di mais)
75 gr di zucchero
1 bustina di vanillina
1 presa di sale
3 cucchiai di latte.
Fate scolare le pesche e tagliatele a fettine
Fate bollire il latte con la panna e lo zucchero.
Mescolate il budino con 3 cucchiai di acqua e aggiungetelo al latte e panna che sta bollendo. Mescolate bene e bate bolire ancora brevemente, togliete dal fuoco e fate raffreddare (mescolate ogni tanto altrimenti fa la pellicina).
Setacciate la farina in una ciotola con il lievito. Aggiungete lo zucchero, la vanillina, la ricotta e mescolate bene.
Aggiungete il late e successivamente l'olio...impastate bene fino a ottenere un impasto tipo pastafrolla.
Prendete un terzo dell'impasto e mettetelo a parte (servira' per fare le striscioline da mettere sulla torta)
Imburrate e infarinate una tortiera. Stendete l'impasto rimanente e disponetelo tella tortiera, alzando un po' i bordi.
Versateci sopra il budino e sopra questo le fettine di pesche.
Spianate col il mattarello l'impasto che avevate messo da parte e fate delle striscioline che metterete a griglia sopra la torta, spennellate con il latte.
Infornate in forno gia' caldo a 180° per circa 30 minuti.
Una volta raffreddato il dolce, mettetelo in frigor...e.....il risultato e' questo...

Questa invece e' una fettina della torta per mostrarvi com'e' dentro....buonissima, sicuramente da rifare...

1 commento:

pinacarb ha detto...

Non credo che con questi ingredienti venga fuori una pasta frolla per crostata troppi liquidi non ti pare?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...