AMICI CHE SEGUONO IL BLOG

domenica 1 novembre 2009

PIZZOCCHERI.


Saranno anche super-iper-stracalorici...ma....come sono buoni i pizzoccheri.
In questa stagione poi, io li apprezzo ancora di piu'.
Era da un bel po' che non li preparavo.
Per il pranzo di oggi li ho fatti, anzi, ne sono avanzati un po' (in effetti ho esagerato un pochino con le dosi), così li ho messi nel frizer, pronti per essere consumati in settimana.
Ingredienti:
320 g di pizzoccheri, 160g di patate, 125g di burro, 125g di verze, 160 g di formaggio (io ho usato il latteria, il bitto, il montrazio e il formaggio di grana), 2 spicchi di aglio, pepe.
Preparazione: in una pentola con abbondante acqua salata, mettete le patate e le verze tagliate a pezzi. Dal momento dell'ebollizione calcolate 20 min. di cottura, dopodiche' aggiungete i pizzoccheri e fate cuocere per circa 15-20 minuti.
Nel frattenpo riducete a dadini tutto il formaggio.
In un pentolino scigliete il burro e fateci rosolare l'aglio con della salvia.
Quando i pizzoccheri con le verdure sono pronte, scolate tutto e metteteli in una teglia, mescolate tutto con il formaggio a pezzetti, il burro sciolto (dopo che avrete tolto l'aglio e la salvia).Mescolate bene aggiungete un pochino di pepe e mettete la teglia in forno caldo per circa 3-4 min., giusto il tempo per fare sciogliere tutto il formaggio.
Togliete la teglia dal forno e servite.
Sono buonissimi e soprattutto molto "formaggiosi". Buon appetito!!!

1 commento:

zammù ha detto...

mi piacciono i pizzoccheri (anche se preferisco la versione valsassinese con le biete) e la polenta taragna... MMMMH!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...