AMICI CHE SEGUONO IL BLOG

martedì 27 luglio 2010

PIZZETTE ......CON LIEVITO MADRE

Hello!!!! ciao a tutti/e, scusate l'assenza.
In effetti e' un po' di tempo che non mi faccio piu' viva. Il motivo?? ....E' presto detto, con quel caldo che faceva, mi sono quasi sciolta, peccato che di "ciccetta" ne ho ancora da smaltire, ma con il caldo torrido di questi giorni ....(c'erano 38° fuori e 28° in casa), non avevo proprio voglia di mettermi davanti al computer chiusa in una sauna.
Ho combinato poco anche con il resto,in cucina di accendere il forno di sera era praticamente impossibile solo a pensarci....tranne il mattino ....solito orario 5,30 per le briochine che continuo a sfornare almeno due volte alla settimana.....almeno a quell'orario la temperatura in cucina e' sopportabile.
Il mio "bimbo" (il lievito madre) c'e' ancora???.....ceeeeerrrrto che c'e'...ormai ha tre mesi ed e' bello svezzato, ha patito anche lui un po' il caldo, tante' che ho dovuto fargli un bel bagnetto per evitare che diventasse troppo acido.
Oggi finalmente, dopo i temporali del fine settimana scorso, ho potuto cucinare col forno anche in serata....che si fa'? mi sono chiesta....la pizza??...e perche' non provare a fare le pizzette che piaccono tantissimo a mia figlia Giulia???....Detto fatto oggi pomeriggio quando sono tornata dal lavoro, ho impastato tutto con la planetaria e ho lasciato lievitare per un po'....dopodiche' ho steso e condito...il risultato prima della cottura era il seguente.

E dopo una breve cottura, bastano 10 min. a 180° (forno ventilato), ecco qui le mie prime pizzette con il lievito madre.....non facevo intempo a sfornarle che c'era un gran via vai in cucina (mio marito e Giulia che se le mangiucchiavano).
Io sono troppo felice...quando fanno cosi' e' segno che gli esperimenti riescono...ok...anche queste le rifaro'.
Sono davvero buone, ideali come aperitivo, ma anche come merenda non sono mica male...sono fatte in casa e soprattutto si sa con cosa sono fatte...mica poco oggigiorno no??!
Ecco qui un bel primo piano delle mie pizzettine

Ingredienti (per 30 pizzette)
150 gr di lievito madre
350 gr di farina manitoba
40 gr di olio
60 gr di latte
100 gr circa di acqua
15 gr di malto
5 gr di sale
Sciogliere il lievito madre con il malto e un po' di latte, ma anche se rimane a pezzetti non fa nulla.
Aggiungete poi tutti gli altri ingredienti.
L'acqua va aggiunta poco per volta, perche' bisogna ottenere un impasto morbido ma non appiccicoso e ben elastico...piu' si lavora meglio e'.
Si lascia lievitare fino a che raddoppia.
Si stende a 3 mm e si tagliano dei dischetti con il tagliapasta....per chi non l'ha va benissimo anche un bicchiere.
Si mettono i dischetti sulla placca del forno ricoperta da carta forno (io ultimamente uso i fogli in silicone.....sono piu' convenienti perche' si possono riutilizzare dopo essere stati puliti).
Si prepara il condimento con passata di pomodoro, un pochino di olio, sale e origano.
Per il formaggio ho usato l'asiago tagliato a pezzettini.
Si riprendono le pizzette, con il dito si fa una fossetta e si riempiono con un cucchiaio di sugo, un po' di formaggio e nel frattempo che il forno si scalda a 180° (ventilato), si lasciano lievitare ancora un pochino.
Si fanno cuocere poi per 10 min....provate gente, perche' sono davvero buonissime...ciao alla prossima......caldo permettendo..^-^

2 commenti:

Andreina ha detto...

bentornata............ne è avanzata qualcuna o me le devo fare???? ahahahahahahahah

rubino26 ha detto...

Bravissima !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! un abbraccio grande grande da " Mamma Nonna " Ivana

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...