AMICI CHE SEGUONO IL BLOG

domenica 29 aprile 2012

MACARONS ....AI LAMPONI

Eccomi qui, oggi e' domenica e non poteva di certo mancare il dolce a casa nostra....ormai avrete capito tutti che siamo dei super golosoni....^-^
Il dolce di oggi e' un pochino laborioso da preparare, ma se si utilizzano ingredienti di buona qualita' il risultato vi assicuro che e' un paradiso all'assaggio.
Cosa ho preparato???! Oggi i macarons.
Li conoscete? Bhe! sono dei deliziosi pasticcini simbolo della pasticceria francese.
Che?? sono andata a Paris ultimamente??....Certo che no, ma una capatina ce l'avrei fatta volentieri.
Ritornando a monte del discorso, questi pasticcini li ho assaggiati un sacco di anni fa grazie a una mia carissima amica che dal ritorno da un viaggio a Parigi me ne porto' in dono una scatola...
Malgrado gli anni passati ricordo ancora che assaggiandoli rimasi estasiata dal sapore...ma non solo, e' proprio questo il caso di dire "che si mangiano anche con gli occhi".
Oltre che buoni sono anche belli da vedere, tutti colorati e ognuno con un sapore diverso...un vero paradiso ve lo assicuro!
L'anno scorso per la festa della mamma ne feci un po' e ricordo che anche mia figlia ne rimase molto soddisfatta.....
Ogni tanto mi chiedeva di farli....e visto che ieri avevo un po' di tempo ho deciso di prepararne un po'..... a dire il vero era meglio se ne facevo qualcuno in piu'...perche'??? ...i soliti gnometti golosoni li hanno spazzolati a pranzo...e mi sa che ne dovro' fare ancora domani....
Quelli che ho (avevo) preparato erano rosa al sapore di lamponi.
Ma cosa avranno di cosi' particolare??....cerco di spiegarmi anche se assaggiarli sarebbe sicuramente meglio.
A parte il fatto che sono molto carini da vedere sono croccanti fuori, moooorbidi dentro e la crema e' una delizia.
Vi ho fatto venire l'aquolina??? lo so....sono tremenda!
Gli originali sono sicuramente migliori dei miei...ma essendo la seconda volta che li facevo mi ritengo soddisfatta, anche perche' mi e' rimasta la spugnetta tipica dei macarons e oltretutto non si sono formate le crepe come la prima volta...e questo credo sia dovuto al fatto che ho usato mandorle intere che ho poi tritato finemente anziche' la farina di mandorle gia' pronta come la prima volta.
Ma adesso eccoli qui.....le foto non potevano mancare di certo.





Et voilà les ingredientes....ops! scusate col pensiero ero gia' volata a Parigi ^-^
Ed ecco gli ingredienti:
150 gr di albumi a temperatura ambiete
50 gr di acqua
200 gr di mandorle intere pelate
200 gr di zucchero semolato
200 gr di zucchero a velo
coloranti (io ho quelli in pasta) per quelli di oggi ho usato il rosa
Per la farcia
250 gr di cioccolato bianco
1 vaschetta di lamponi
panna liquida

Per prima cosa bisogna macinare finemente le mandorle nel tritatutto mischiandole con lo zucchero a velo, cosi' facendo le mandorle non fanno la "pappetta d'olio" come la chiamo io.
Ho poi settacciato la farina di mandorle zuccherata, ottenendo cosi' una farina molto fine....ed e' questo il trucco per ottenere un buon risultato.
Ho messo in un pentolino l'acqua con lo zucchero semolato e ho fatto bollire fino a raggiungere la temperatura di 118° (io ho usato un termometro apposito).
Nel frattempo ho messo la meta' degli albumi nella planetaria montandoli a neve ferma.
Ho poi aggiunto lo sciroppo caldo di zucchero e acqua a filo lasciando sempre in funzione la planetaria fino al completo raffreddamento della meringa.
Ho poi aggiunto il colorante....io il rosa appunto.
Ho mescolato la farina di mandorle con i restanti albuni ottenendo cosi' una specie di pasta di mandorle.
Delicatamente mescolando dall'alto verso il basso ho aggiunto la meringa colorata fino ad ottenere un bel composto liscio e lucido.
Ho messo poi il composto nella sac a poche con una bocchetta di 8mm e ho fatto dei mucchietti sulla placca del forno ricoperta di cartaforno.
Ho lasciato riposare per 20 min in modo che si appiattissero un po.
Ho fatto cuocere poi per 11 minuti a 170° (forno ventilato) dopodiche' li ho lasciati per altri 2 min. ma con il forno socchiuso.
Li ho sfornati e li ho lasciati raffreddare prima di toglierli dalla placca.
In anticipo avevo preparato la crema in modo d'averla gia' pronta all'uso.
Ho sciolto nel microonde il cioccolato al latte con un paio di cucchiai di panna liquida.
Ho frullato i lamponi e li ho passati al setaccio (e' un lavorone...ma almeno cosi' ho evitato che i loro semini arrivassero sotto i denti..io li trovo cosi' antipatici..)
Ho aggiunto la polpa al cioccolato e ho fatto rassodare nel frigor (io l'avevo fatto in anticipo).
Ho messo la crema nella sac a poche e ho poi spalmato i pasticcini assemblandoli a due a due.
Lo so che e' un po' lunga la ricetta, ma vi posso assicurare che sono dei dolcetti davvero speciali.
Et alor...au revoire!! salut! ^-^

10 commenti:

Andreina ha detto...

Ciao Carla......visto che sono elaborati e io in questo periodo sono presa.......poi a te vengono troppo bene.... passo a prenderne un pò.....
ahahahaha

katia ha detto...

sono davvero bellissimi e buonissimi!!! che lavorone per farli però,complimenti

lidia ha detto...

ma sono meravigliosi.......-complimenti

Pippi ha detto...

non mi sono ancora avventurata in questa ricetta...ma devo provare..i tuoi sono perfetti..

Miriam ha detto...

I MACARONS......li adoro !!!!!!piace anche a me farli ma da quando ho cambiato il forno deve indovinare bene la temperatura
ciao

vania rifugio da tutti ha detto...

ciao ho già ilsapore in bocca...
non li ho mai assaggiati ma mi hai fatto venire voglia di provare a farli.
grazie per la ricetta
a presto

Susanna Zanchi ha detto...

Hanno l'aria di essere appetitosissimi!buon primo maggio!

maria luisa calzolari ha detto...

Ti sono venuti una favola!! Bravissima!!
Un abbraccio, M.Luisa.

Valeria Allão ha detto...

Ola Carla, td bom?
Adoro macarron é uma delícia. Parabéns pelo trabalho.

Bjs
VAleria Allão

Artediella ha detto...

Ma che bei macarons! è da tempo che mia figlia mi parla di questi dolcetti coloratissimi e appena li ha visti sul tuo blog li ha riconosciuti, non ne sapevamo il nome! ed ora ecco la tua ricetta!grazie e presto ci cimenteremo! una curiosità: ma chi è "o laco e o abraco" che ha un sacco di link nei tuoi post??! ciao.Mariella

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...