AMICI CHE SEGUONO IL BLOG

domenica 31 ottobre 2010

ROAST BEEF

Il roast beef e' il secondo piatto preferito dalla mia famiglia.
Lo so quello che preparate voi e' sicuramente quello originale all'inglese.
In effetti ci sono vari modi per farlo, ho provato anche quello al sale, ma sinceramente non ho avuto lo stesso risultato di quello attuale.
Io in pratica lo preparo così:
Prendo un bel pezzo di polpa di manzo di cirta kg 1,600.
Faccio un trito sottilissimo con rosmarino, salvia, alloro, pepe in grani e aggiungo anche del sale grosso.
Dopodiche' prendo la carne ,la metto in una teglia dove ho versato dell'olio.
Massaggio bene la carne con l'olio e poi con il trito di erbe aromatiche.
Lo faccio rosolare sul fuoco per 10 minuti girandolo senza bucare la carne e aggiungo poi del vino bianco.
Finisco di far cuocere in forno caldo per 35 minuti (chi lo vuole al sangue lo dovra' far cuocere di meno) aggiungendo se necessario ancora del vino bianco.
Una volta finito di cuocere lo avvolgo in carta di alluminio, lo metto in un piatto e sopra di esso metto un altro piatto con sopra un peso che schiacci la carne.
In questo modo i succhi all'interno vengono fatti uscire.
Lo preparo solitamente il giorno prima e poi lo affetto e lo condisco con rucola scaglie di formaggio grana e un filo di olio d'oliva...
Ripeto che non sara' la ricetta originale, ma il gusto e' sicuramente saporito provare per credere.


9 commenti:

Stella ha detto...

L'idea è buona, da provare.

I VIAGGI DEL GOLOSO ha detto...

Troppo buono!!!
Complimenti....
Buona domenica dai viaggiatorigolosi ...

Laura CheBirba ha detto...

Anche io lo cucino allo stesso modo, ma legato per tenere la carne più "schiacciata"...
ciao ciao Laura

Edit ha detto...

Ciao Carla
grazie per la visita.
Carne si vede che e molto buona se ha voglia di mangiare :)

cuori e perline ha detto...

io lo preferirei cotto bene, ma in questo caso non sarebbe roast beef!!!
ti volevo chiedere come si lavora la ciniglia con la quale hai fatto la sciarpa?! E' difficile?!
Annamaria

carla66 ha detto...

grazie a tutte.
rispondo poi a Annamaria, no non e' difficile lavorare con la ciniglia.
io ho usato i ferri n 20, ho messo 8 maglie e le ho lavorate a p.legaccio per la lunghezza che si vuole fare.
e' piu' facile di quanto sembra credimi...ciao e grazie ancora a tutte.

Cranberry ha detto...

Uauuuuuuuuuu
ma sembra quello che si compera!
Lo dovrò provare sicuramente!!!
Grazie per l'idea^_^

Andreina ha detto...

proprio al sangue come piace a me..........però senza rucola........brava Carla

bilibina ha detto...

Ciao Carla e grazie della visita! Proverò questa ricetta, io non so cucinare bene la carne perchè a me non piace, ma lo devo fare per gli altri! Buona serata
Carmen

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...