AMICI CHE SEGUONO IL BLOG

venerdì 25 marzo 2011

MORBIDONE ....CON LIEVITO MADRE

25 MARZO 2011
Ciao a tutti, stavolta niente pupazzi e pupazzetti, ma vi voglio far vedere cosa ho combinato oggi.
Visto che il mio bimbo (il lievito madre) festeggia proprio in questi giorni il suo primo "compleanno", ho deciso di fare una prova.
Niente briochine o dolcetti vari stavolta, ma piuttosto volevo provare a farmi un po' di pane.....e sai che novita' direte voi....beh! non avete tutti i torti, perche' di solito chi si crea il suo bel lievito madre, sperimenta subito di farsi un po' di pane fatto in casa.
Io si puo' dire che ho iniziato al contrario....prima i dolci e poi il resto.
Anzi no...avevo provato tempo fa a farmi una pagnotta, ma il risultato era piuttosto scadente del tipo scarsa lievitazione e crosta troppo dura..decisamente convenzionata con i medici dentisti italiani per capirci.
Ma ieri sera ho avuto un'ispirazione....e se provo a fare il pane?
Cosi' prima di andare a nanna, ho messo tutto nell'impastatrice.
Dopo la lievitazione notturna , stamattina ho dato la forma a due pagnottine e messo di nuovo nel forno per un' altra sana lievitazione e mi sono recata al lavoro...
Ogni tanto tra una bolla e l'altra devo essere sincera...il mio pensiero era.....chissa' il pane?!.
Al ritorno la prima cosa che ho fatto, e' stata quella di dare un'occhiata ai miei panini e...urca!! erano lievitati ancora.
Ma alla fine ecco cosa ne e' uscito.....belli dorati, cotti al punto giusto e sofficiosi.
Eccoli qui.
Qui prima di essere infornati.
Devo essere sincera, stavolta sono davvero soddisfatta, eccolo come si presentava tagliato.
Qui si puo' notare la buona lievitazione.
Ma la morte sua, sapete quale'? Una bella spalmata di nutella, per una buonissima merenda.

E la ricetta?? eccola eccola, così potrete provarci anche voi e .....sentirete che profumino di pane avrete per casa....^-^
Ingredienti:
220 gr di lievito madre
200 gr di farina di semola rimacinata
100 gr di manitoba
150 gr di farina 00
1 cucchiaio di miele d'acacia
2 cucchiaini di sale
acqua qb per ottenere un impasto morbido
Ho messo nell'impastatrice il lievito madre sciolto con un po' d'acqua a temperatura ambiente.
Ho aggiunto le farine mescolate e ho messo in funzione l'impastatrice.
Ho aggiunto l'acqua per impastare bene e di seguito alla il sale.
Per la quantita' d'acqua che occorre, dipende dalle farine, ma vi dico che ne serve tanta quanta per ottenere un impasto bello morbido ed elastico.
Dopo che tutto si e' ben incordato ..circa 20 minuti, ho messo l'impasto in una ciotola coperta da pellicola trasparente dentro il forno a lievitare per tutta la notte.
Al mattino ho ripreso l'impasto, l'ho diviso in due pezzi e ho dato loro un paio di pieghe in modo da dare loro forza.
Li ho disposti sulle placche del forno ricoperte da carta forno e ho riposto tutto nel forno a lievitare ancora.
Dopo 4 ore ho fatto cuocere in forno caldo statico a 200° per i primi dieci minuti e poi a 180° per circa 40 minuti fino a cottura ultimata.
Ricordatevi di mettere un pentolino d'acqua calda all'interno del forno in modo da otterere un po' di umidita' altrimenti si forma un'antipatica crosta troppo dura...
Ok! tutto qui...i due morbidoni stasera ce li siamo gia' finiti...ma domenica mattina giuro che ne sforno altri due....ci sto prendendo gusto davvero...ciao buon fine settimana ^-^

10 commenti:

ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ ha detto...

ciao carla...
il tuo pane e meraviglioso.... e mi piacerebbe realizzarlo però non ho l'impasto madre come devo fare..'
un abbraccio da lia

carla66 ha detto...

ciao Lia, prima di tutto grazie della visita. poi per come fare il lievito madre se guardi nella sezione lievito madre..proprio all'inizio trovi i vari passaggi per come prepararlo..ciao

mamanluisa ha detto...

questo pane ha un aspetto molto molto invitante!

ornella ha detto...

Ciao Carla... buon primo compleanno al tuo lievitino...
il mio ad aprile festeggera' il suo secondo compleanno.
Le tue morbidone sono proprio invitanti... sia con nutella sia cosi'... asciutte, profumate, morbide.
Un abbraccio ornella

ஐLe Chicche di Dannyஐ ha detto...

mmmmmmm!!!...che bontà il pane fatto in casa!!!...immagino il profumo!!!..Ti è riuscito benissimo!!!^^
baciotti
Denny*

bilibina ha detto...

Ciao Carla, ti è venuto benissimo! E il segreto è proprio nella lunghissima lievitazione, che oltretutto rende il pane molto più digeribile, bravissima!!
Baci
Carmen

Fiorellina84 ha detto...

Ciao grazie dell'iscrizione e ricambio volentieri...bel blog...^_* Kis

LaNa ha detto...

non c'è niente di meglio di una fettina di buon pane e nutella... brava!!!
baci

daniela ha detto...

secondo te.... con questo impasto si può fare anche la pizza?

conlemani ha detto...

non è valido !!!!!!!!!!!!!
pane e nutella!!!!! wowwwww

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...