AMICI CHE SEGUONO IL BLOG

lunedì 14 febbraio 2011

ZUCCOTTO ALL'ANANAS

14 Febbraio 2011
Ciaooo!
Eccomi qui,ancora in balia di una brutta influenza che mi ha messo letteralmente ko....uffa!! ma proprio a S.Valentino?! non ci voleva proprio, mannaggia!
Ma non ho voluto certo far mancare almeno un segno in questo giorno speciale.
Cosi' ieri sera, approfittando del fatto che la febbre non si era ricordata di me...sssssssss!! altrimenti comincia a salire sempre piu' in alto..^-^
Ne ho approfittato dicevo, per fare un dolce per oggi che mi ha trovato Giulia sul web....chiedo umilmente scusa a chi l'ha inventato, perche' la mia "piccola" si e' scordata di annotarsi il link di dove ha trovato la ricetta..comunque onore a chiunque l'ha inventato questo dolce, perche' ve lo assicuro e' veramente goloso!!
Eccolo qui come si presentava stasera dopo averlo tolto dallo stampo.....ora nel frigor n'e' rimasto un pochino...buon segno ^-^

Se volete farlo anche voi (ve lo consiglio perche' e' freschissimo e va benissimo per il mal di gola.......sara' una scusa???!! boh!)ecco come si prepara.
Ingredienti:
2 scatole di ananas sciroppato
una confezione di savoiardi
400 gr circa di panna montata (io siccome sono golosa ho aggiunto anche due cucchiai di zucchero a velo.....daltronde sono convalescente e ho bisogno di tirarmi un po' su)
Prima di tutto si scolano bene le fette di ananas e vi consiglio di asciugarle anche un po' con lo scottex altrimenti nello stampo perdono un po' dello sciroppo.
Poi si monta la panna
Si riveste uno stampo per zuccotto con la pellicola da cucina..va bene anche una qualsiasi boul, anzi se e' di vetro e' meglio cosi' la pellicola si attacca meglio.
Si riveste la parete dello stampo con le fette di ananas fino all'orlo dello stampo.
Si prende un cucchiaio e si riempiono con la panna tutti i buchini dell'ananas (mi ha aiutato in questo Giulia, altrimenti mi saliva la febbre....)
Poi si mette un primo strato di panna e poi si prendono i savoiardi e si inzuppano velocemente nello sciroppo dell'ananas (scusate mi ero dimenticata di dirvi di non buttarlo)
Dopo questo strato di biscotti si va avanti con gli altri strati come se si volesse fare un tiramisu' e si termina con i savoiardi.
Si copre tutto con altra pellicola e si mette in frigor...io vi consiglio di farlo la sera prima cosi' tutto ha il tempo di rassodarsi meglio.
Prima di servire il dolce, capovolgete lo stampo su un piatto di portata, togliete la pellicola trasparente e con un po' di panna che avrete avanzato fate delle decorazioni come preferite....e...BUON APPETITO! ^-^
A domani carissime.....si perche' stasera scade il mio blog candy e domani verranno estratte le tre vincitrici...chi vuole fa ancora in tempo a partecipare fino le ore 24,00...Buona fortuna a tutte..ciaoooooo!

8 commenti:

Dream's House di Antonella ha detto...

Mannaggia l'influenza!!! E' un brutto periodaccio questo!!! Comunque rimettiti presto! Intanto prendo volentieri la ricetta dello zuccotto all'ananas... io conoscevo un'altro dolce con l'ananas, ma questo sembra proprio invitante. Un abbraccio ^__^

Flavia ha detto...

Fantastico questo dolce.
Augurissimi per la tua influenza!
Baci
Flavia

FascinationStreet ha detto...

Mi spiace per l'influenza, spero passerà prestissimo!:) grazie per questa bellissima ricetta, deve essere proprio buono questo zuccotto, spero di provarlo presto!:)
ciao!
ps: ah, io sono barbara^_^

Andreina ha detto...

goloso.........
mi raccomando stai tranquilla e guarisci presto.......

ranapazza65 ha detto...

Ma è bellissima un applauso alla figliola che ti ha trovato questa goduria!! Bravissima..
mannaggia l'influenza riguardati!!
Un bacione Anna

valerioscialla ha detto...

confermo davvero golosissimo!!! io amo tantissimo l'ananas!!! Bella ricetta e rimettiti presto

Elisa 2011 ha detto...

Ciao cara, ti auguro di guarire presto.
Complimenti e grazie per questa dolce ricetta, ringrazio Giulia per averla trovata, è da fare!

luisa ha detto...

Appena posso faccio il tuo zuccotto dev'essere buonissimo
Brava Carla

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...