AMICI CHE SEGUONO IL BLOG

domenica 9 febbraio 2014

TORTINE PARADISO...NUOVA RICETTA

Buona domenica a tutti. Cosa c'e' di piu' buono di una tortina paradiso?, gia' il nome dice tutto, e' davvero un paradiso potersi ritagliare una piccola pausa per gustarsi una tortina proprio come quella della nota marca (non dico il nome...tanto non mi pagano per fare la pubblicita' e comunque avrete di sicuro capito di cosa sto parlando). Tempo fa avevo gia' postato una ricetta di questi dolcetti, ultimamente pero' ho voluto sperimentare una nuova ricetta. Il risultato? Favoloso!! Da cosa l'ho capito?.. semplice...sono sparite in un batter d'occhio...quindi significa che sono piaciute davvero. Ma cosa ci sara' mai di così speciale in queste nuove tortine? Beh! a parte che in questa ricetta del pan di spagna non c'e' il burro, ma la cosa che le rende speciali secondo me e' la crema a base di philadelphia....esatto! proprio quello (vabbe' dai..almeno stavolta la pubblicita' la faccio volentieri a questo prodotto, anche perche' se lo merita...e' davvero molto versatile in cucina). Prima di postare la ricetta vorrei scusarmi per le foto, quando le ho fatte erano le 23,00 (meno male, anche perche' se le avessi dovute fare il giorno dopo non avrei potuto....erano gia' sparite tutte). Comunque spero che vi diano l'idea di quanto sono buone...altrimenti vi converra' prepararle anche voi e seguendo la ricetta vedrete che ne sarete soddisfatti.
Ingredienti per il pan di spagna:
 5 uova
 150 gr di zucchero semolato
75 gr di farina 00
75 gr di fecola di patate
1 pizzico di sale.
 Ingredienti per la crema al philadelphia:
 250 gr di philadelphia classico (io ho usato quello della vaschetta)
 80 gr di zucchero a velo
200 ml di panna da montare
 2 fogli di colla di pesce (paneangeli)
4 gocce di estratto di vaniglia.
 Zucchero a velo per spolverare le tortine.
Ok siete pronte? Allora cominciamo subito. Prima bisogna preparare il pan di spagna. Riscaldate il forno statico a 180° nel frattempo con la planetaria o con lo sbattitore elettrico montate a crema ben soffice i tuorli d'uovo con lo zucchero semolato. A parte montate gli albumi con un pizzico di sale. Aggiungete delicatamente gli albumi alla crema di zucchero e tuorli e aggiungete sempre a mano le farine setacciate. Disponete il composto in uno stampo rettangolare imburrato e infarinato e fate cuocere per una ventina di minuti (fate comunque la prova stecchino, si sa che non tutti i forni sono uguali). Una volta cotto fatelo raffreddare e dopodiche' tagliatelo a meta'.
Preparate la crema:
Fate ammollare la colla di pesce in acqua fredda per una decina di minuti. In un pentolino fate sciogliere con poca panna la colla di pesce che avrete ben strizzato. Con lo sbattitore elettrico mescolate il philadelphia con lo zucchero (piano altrimenti ricoprirete la cucina di zucchero a velo ) quindi aggiungete la panna con la colla di pesce che sara' raffreddata e le gocce di estratto di vaniglia . Montate la panna restante e aggiungetela delicatamente al composto di crema. Ok ora si puo' assemblare il dolce. Dividete il pan di spagna a meta' e su uno strato disponete la crema al philadelphia livellando bene. Disponete sopra l'altro strato di pan di spagna e spolverate tutto con abbondante zucchero a velo. Mettete in frigor per un'oretta dopodiche' potrete tagliare a rettangoli le vostre tortine. Credetemi sono davvero ottime, soprattutto per la colazione e la merenda. Sono sane, fresche e saprete di sicuro di cosa sono fatte....provatele e fatemi sapere. Ciao carissime buona settimana a tutte..ciaoooo! ^-^

7 commenti:

♥ Antonella ♥ ha detto...

Grazie per la ricetta, penso che spariranno anche a casa mia, con le boccucce che hanno!!! A presto. Antonella.
http://myshabbydreams-antonella.blogspot.it/

bilibina ha detto...

Ciao Carla, questa ricetta è proprio da provare…me la salvo subito, grazie!!
Carmen

❀~ Simo ♥~ ha detto...

Il palato si sente in paradiso!!!! Buone

mamanluisa ha detto...

....brava tentatrice! dovrei convincermi che i dolci non mi piacciono ....ma come si fa????? ciao

Elisa2011 ha detto...

Sicuramente da provare e la dieta ormai l'ho dimenticata!

Mirtilla ha detto...

i miei cuccioli ne vanno matti!!
da oggi ti seguo con vero piacere,Mirtilla
www.angolocottura.com

Arianna Trevisani ha detto...

complimenti ...da acquolina in bocca !!
ti seguo perchè hai una creatività esplosiva ,brava!! se hai voglia di visitare il mio piccolino e magari unirti a me mi trovi qui http://ricette-stregate.blogspot.it/
grazie!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...