AMICI CHE SEGUONO IL BLOG

giovedì 19 maggio 2011

LA PRODUZIONE .....CONTINUA

19 Maggio 2011
Esatto!! la produzione continua.
Ormai il "mio bimbo" ...il lievito madre dopo un anno continua ad essere iperproduttivo.
In così tanto tempo ne ho fatti di briochine e dolci vari, nonche' pizze e focaccine varie, ma i preferiti di casa sono i maritozzi, anche se noi li chiamiamo "cavigioni".
Sono morbidissimi e soprattutto Golosi se mangiati con la panna montata ^-^
Eccoli qui.



Ingredienti
200 gr di lievito madre
250 gr di farina manitoba
200 gr di farina 00
130 gr di zucchero
80 gr di burro
120 gr di uvetta fatta ammorbidire e strizzata.
latte quanto basta per ottenere un impasto bello liscio ed elastico
1 cucchiaino di essenza di vaniglia
Si impastano tutti gli ingredienti e si mette a lievitare fino a che tutto e' triplicato (per il tempo di lievitazione dipende dall'attivita' del vostro lievito. I primi tempi servono anche 6 o 8 ore...ora al mio bastano anche 4 o 5 ore al massimo)
Dopo questa prima lievitazione si aggiungono le uvette strizzate e si formano dei panetti che vanno fatti lievitare (io li preparo alla sera e li faccio cuocere il mattino seguente).
Si spennellano con tuorlo d'uovo sbattuto con due cucchiai di latte e un cucchiaino di zucchero.
Si fanno cuocere in forno statico a 180° per 18 min. circa.
Troppo tempo per la preparazione o meglio per la lievitazione??? In effetti con il lievito di birra si accorcerebbero di parecchio i tempi...ma ...il segreto per renderli mooooooorbidissimi e' proprio il tempo lungo di lievitazione e soprattutto il segreto e' il lievito madre.
Ciaoooooo! ^-^

13 commenti:

Sandra M. ha detto...

Buooooniiii. Il mio lievito madre comincia a funzionare ora: ultimo pane, oggi, 12 ore...ma è speciale!!
Quello che dici mi conforta e mi spinge a insistere.
Sandra

carla66 ha detto...

Ciao Sandra, sono felicissima per te. vedrai che col passare del tempo anche il tuo lievito diventera' anche lui iperattivo. ciaooo ^-^

Renza ha detto...

Bellissimi davvero questi maritozzi! E chissà che buoni!!! Te ne rubo uno per la colazione!
Ciao e buona giornata!

bilibina ha detto...

Ciao Carla, devono essere buonissimi!! Adesso che comincia a far caldo non accendo più volentieri il forno..metterò la ricetta da parte per quest'inverno, grazie!
Buona giornata!
Carmen

Gisella ha detto...

Ciao, si mangiano con gli occhi...e ho già un languorino nello stomaco...viene davvero voglia di farli! Complimenti, ciao ciao Gisella

MARISTELLA ha detto...

Buoni complimenti...brava

m.cristina ha detto...

MMMMMMMMMM ... che buoni devono essere
anch'io ho il lievito madre
facciamo principalmente pizze
se lievitano tanto sono morbidissime
Cristina

ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ ha detto...

dei maritozzi con le gocce sono strepitosi ..bravissima...
by da lia

ஐLe Chicche di Dannyஐ ha detto...

buonissimi!!!
grazie per la ricetta!!!
Baciotti
Denny*

Ilenia ha detto...

Io sentivo un profumino dal blog!!! peccato che non si può assaggiare!!!! bravissima!!! bacioniii!!!!!!!!!!!!!!!

marsettina ha detto...

che acquolina..

Flavia ha detto...

Ciao Carla, ieri ho fatto la prima pizza ed è venuta buonissima!
Non demordo, devo riuscire a fare queste belle cosette che proponi col mio lievito madre ancora poco maturo, ma inizia a funzionare!
E poi ho capito che i tempi indicati variano e non devo tenerli alla lettera altrimenti rischio di compromettere tutto il risultato.
Come si usa dire ogni testa un piccolo mondo vale anche ogni LM un piccolo Lievito???
Baci
Flavia

Stefania ha detto...

buonissimi, specialmente se spaccati e riempiti con panna montata o panna e nutella

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...