AMICI CHE SEGUONO IL BLOG

martedì 28 settembre 2010

TORTA DI ROSE CON LIEVITO MADRE

Ultimamente mi piace sperimentare nuove ricette che prevedono come ingrediente principale il lievito madre.
Questo nuovo dolce e' piaciuto molto in famiglia e così voglio proporlo anche a chi passa di qui.
E' la torta di rose con ripieno di noci .
Ingredienti:
250 gr di farina manitoba
180 gr di lievito madre
40 gr di burro
80 gr di zucchero di canna
130 gr circa di latte tiepido
1 uovo
Per il ripieno:
120 gr di uvetta
90 gr di noci
40 gr zucchero di canna
cannella e zenzero
Ho impastato la farina con il lievito lo zucchero e l'uovo, il burro e il latte (quest'ultimo aggiunto poco alla volta fino ad ottenere un impasto bello elastico).
Si lascia coperto in una ciotola fino a che raddoppia di volume.
Prima di stendere l'impasto si prepara il ripieno.
Si tritano le noci con lo zucchero e il burro.
Ho aggiunto anche un pochino di cannella e di zenzero (a me piacciono molto queste spezie).
Si stende poi l'impasto lievitato a forma di rettangolo.
Si spalma con il ripieno e si cospargono sopra le uvette ammollate e strizzate e si arrotola bene il tutto dal lato piu' lungo del rettangolo.
Si tagliano dei rotolini che verranno poi disposti in una teglia ricoperta da carta forno, lasciandoli un po' distanzianti l'uno dall'altro.
Ho lasciato lievitare il dolce per tutta la notte.
Al mattino ho fatto cuocere la torta in forno gia' caldo a 180° (forno statico) per cirta 35 minuti, o fino a che il dolce e' bello dorato.
Una volta raffreddato l'ho spolverizzato con un pochino di zucchero a velo....e.....eccolo qui.

lunedì 20 settembre 2010

ANGELICA DOLCE....CON LIEVITO MADRE

Penso proprio che il nome "angelica" sia adatto a questo dolce.
E' a dir poco paradisiaco!!
E' veramente morbido....avete presente il panettone??...ecco proprio cosi'...ma il segreto? ...e' il lievito madre naturalmente!
Certo! si puo' fare anche con il tradizionale lievito di birra. Infatti avevo gia' provato a farlo tempo fa, ma il risultato non era proprio come quello attuale.
Ecco qui la fotina.

Ingredienti:
Per il lievitino:
150 gr di pasta madre
135 gr di farina manitoba
75 gr di acqua.
Impastare tutto e fare lievitare fino a quando il lievitino e' raddoppiato...circa 2 o 3 ore.

Per l'impasto
Una volta che il lievitino e' pronto aggiungere
400 gr di farina manitoba
75 gr di zucchero
120 gr di latte tiepido
3 tuorli
1 cucchiaino di sale
120 gr di burro.
Il latte l'ho aggiunto per ultimo piano piano in modo da avere una consistenza dell'impasto bello elastico.
Si lascia poi lievitare fino a che tutto e' raddoppiato.
Poi si stende l'impasto a forma rettangolare e si spennella tutto con 30 gr di burro fuso.
Si cosparge tutto con uvetta ammollata (volendo si puo' fare anche con le gocce di cioccolato).
Poi si arrotola tutto partendo dal lato piu' lungo, in modo bello stretto.
Si fa un taglio, con un coltello bello affilato, in modo da dividere l'impasto a meta' per fare una specie di treccia.
Si unisce poi a forma di ciambella e si mette su una placca da forno ricoperta di cartaforno e si lascia lievitare per tutta la notte.
Al mattino si fa cuocere in forno gia' caldo a 180° (forno tradizionale) e si lascia cuocere per circa 40 minuti. (dipende dal vostro forno) e comunque fino a che il dolce e' bello dorato.
Si prepara la glassa con 1 albume d'uovo montato a neve e al quale si aggiunge lo zucchero a velo (io ho fatto a occhio, piu' o meno saranno stati 4 cucchiai da cucina di zucchero a velo).
Si spennella il dolce con la glassa e si rimette in forno per 30 secondi.
Si lascia raffreddare il dolce su una gratella e poi alla fine l'interno sara' così....buonissimooooo!

mercoledì 15 settembre 2010

ELEFANTINO 3D

Eccomi di nuovo, questa volta ho abbandonato temporaneamente il mio amico uncinetto per dedicarmi alla mia "signorina brother".
Per fare un regalino alla figlia di una mia vicina di casa, ho confezionato questo elefantino 3D.
Con un bel pezzo di stoffa in lino consigliatomi dalle mie Amiche Giuditta, Lucia e Clara dove mi rifornisco sempre delle belle stoffe per fare i miei pupazzotti, mi sono messa al lavoro e dopo un po' di taglia e cuci e pure incolla con la pistola a caldo (strumento per me indispensabile) ne e' uscito fuori questo pupazzotto tipo Dumbo...il nome pero' stavolta non gliel'ho dato....lo scegliera' la bimba che anche lei festeggia il suo compleanno nel mese di settembre.....approposito!!! auguri Beatrice...ciaooooooooo!

Qui un primo piano del musetto con tanto di orecchiotte e di proboscide.

FRAGOLINE PORTACHIAVI

Certo che il vasetto di basilico comprato agli inizi dell'estate e' proprio strano!!! Guardate un po' cosa ho trovato un mattino.......le fragole?!!! naaaa!! lo sapete che sono un po' pazzerella.....
In realta' sono i portachiavi che ho preparato come regalino di ringraziamento alle amiche invitate al compleanno di mia figlia.
Sono delle fragoline con applicato un fiore.

Per renderle un pochino piu' dolci le ho confezionate con un lecca lecca alla fragola...non dico la marca perche' tanto non mi pagano.....^-^
Ecco un primo piano

Qui invece come le ho confezionate....tipo caramella.

martedì 14 settembre 2010

CONIGLIETTO PROFUMABIANCHERIA

Ebbene sì! e' scoppiata la coniglite a casa mia...ormai vedo conigli dappertutto...
Stavolta per fare un pensierino a una mia carissima Amica ho voluto regalarle questo coniglietto sempre in versione profumabiancheria.
Stavolta pero' e' a forma di sacchettino.
Al suo interno vi ho messo un po' di lavanda essiccata....profumoso pure questo.

Siccome so che le piaceva il portachiavi tartarughina che avevo fatto durante le ferie, ho voluto regarlarne uno anche a lei..
Ecco qui confezionati.

TORTE DI BUON COMPLEANNO

Come accennavo in un post precedente, il mese di settembre e' ricco di compleanni di persone e familiari a me cari.
Il primo di settembre ha festeggiato 13 anni mia figlia Giulia.
La festa vera e propria l'abbiamo spostata di qualche giorno peche' non mi era stato possibile organizzarmi per quel giorno.
Ma non potevo certo farle mancare la torta, anche se abbiamo festeggiato in tre (io mio marito e la festeggiata) e' stato bello ugualmente....non le abbiamo fatto mancare nemmeno la canzoncina....
Ecco la torta che le avevo preparato in fretta e furia al ritorno dal lavoro.

Qui nella versione con le candeline.......cominciano a diventare un pochino tante, perche' me ne accorgo quando le devo accendere.....cipicchia come cresce sta ragazzina!!!

Poi il 4 settembre era il compleanno di mia mamma....sorvolo l'eta'....vi dico solo che ha gia' superato i 18 .....^-^
Per questa occasione le ho preparato una torta a base di pan di spagna, farcita con crema chantily e ricoperta con pasta di zucchero.....devo dire la verita', era la prima volta che la preparavo...e' stata un'impresa,ma poi sono riuscita pure a fare anche le roselline..beh!! per lo meno ci ho provato.
Eccola qui

E qui un primo piano delle roselline.....vabbe' lo so che non erano perfette....erano le prime.....pero' mi sono promessa di farle meglio la prossima volta.

Per finire vi voglio mostrare la torta che ho preparato per la festa di compleanno di Giulia festeggiata con le sue amiche.....
Stavolta ce l'ho messa tutta con la pasta di zucchero....impegnativa come sempre....ma il risultato stavolta mi e' piaciuto di piu'....
L'unica "intrusa" se così posso definire..era la hello kitty...questa confesso che non l'ho preparata io..
E' stato un acquisto in previsione di una torta da farsi in seguito e mia figlia Giulia ha deciso che su questa torta ci stava bene.
In effetti non le posso dare torto.
Ecco alcune foto.....era bella sì, ma anche buonissima......si scioglieva in bocca.



Qui nella versione candeline, con il numero 13....decisamente piu' pratico che le singole interminabili candeline....

ROTOLO CON MARMELLATA DI CASTAGNE

Tempo fa avevo comprato un vasetto di marmellata di castagne con l'idea di farci un giorno un bel dolce.
Così ho preparato un rotolo (tipo tronchetto) ricoperto con taaaaaaaaaaaanta panna montata come piace a noi.

Ingredienti per il pan di spagna
90 gr di farina 00 (ho usato un tipo speciale per dolci soffici)
90 gr di zucchero
3 uova
un vasetto di marmellata a piacere (io ho usato quella che avevo di castagne)
Panna montata
cacao per spolverare
Ho messo le uova e lo zucchero nella planetaria e ho lasciato in funzione per almeno 10 min. fino ad ottenere un composto bello spumoso.
Ho steso nella placca del forno ricoperta da cartaforno bagnata e strizzata e lasciato cuocere per 12 minuti.
L'ho poi arrotolato aiutandomi con uno strofinaccio da cucina inumidito e lasciato lì dentro fino a che era freddo.
L'ho poi spruzzato con uno sciroppo di acqua, zucchero e rum.
Ci ho spalmato sopra la marmellata di castagne e ho ricoperto tutto con ciuffetti di panna montata e spolverato poi con cacao.....buonissssssimo anche questo.
Ecco una fettina

lunedì 6 settembre 2010

CONIGLIETTO ....PROFUMABIANCHERIA

Eccomi di nuovo! Altro compleanno, altro regalino.
Quello di questa volta era il compleanno di una mia vicina di casa.
Per farle un pensierino le ho confezionato questo coniglietto profumabiancheria.
Al suo interno infatti ho messo una saponetta all'essenza di lavanda (di quelle che faccio io).
Eccolo qui.

domenica 5 settembre 2010

26 ROSE .....PER LA MIA MAMMA

Dopo il compleanno di mia figlia, il compleanno sicuramente piu' importante e' quello di mia mamma...ehhhh!! quest'anno le sono suonati i 72 (meno male!!!).
Siccome la conosco bene, so che a lei piaccono tantissimo le rose....ma purtroppo non le piacciono recise nei vasi, perche' a suo modo di dire "perdono le petole"...che tradotto significa...perdono tutti i petali...e per di piu' sui mobili.
Cosi' per ovviare a questo piccolo problema, le ho voluto regalare un bel mazzo di rose multicolor ...dalla serie le mie roselline paraffinate.
Visto il successo che avevano ottenuto con la "suocerina", le ho rifatte anche questa volta...ebbene si'...sono le mie roselline di carta crespa paraffinate.
Le ho poi confezionate in un bel vaso di ceramica anche perche', il tempo di decouparne uno ...purtroppo non l'avevo...e continuo a ripetere che per me ci vorrebbero i giorni di 48 ore, cosi' riuscirei a combinare qualcosina di piu'.
Vabbe' il risultato mi e' piaciuto ugualmente.
Quando poi gliele ho portate...e' praticamente rimasta a bocca aperta.......pensava fossero vere ..e inveceeee!!! tatataaaa...l'ho fregata.
L'idea di averle sempre cosi', le e' piaciuta ancora di piu'...belle mi ha detto....almeno queste non appassiscono.
Ma il bello e' che sembrano ancor piu' vere, perche' sono anche tutte profumose di una buonissima essenza di rose....ecco fatto!!! anche questo compleanno e' andato..ecco qui una carellata di foto delle mie roselline...ciaoooooooooo!!!






giovedì 2 settembre 2010

UN CONIGLIETTO ....CICCIOTTELLO

Durante il mese di settembre festeggiano il compleanno parecchie mie amiche e conoscenti. Ma il compleanno piu' importante e' quello di mia figlia Giulia.
Il primo settembre e' stato il suo tredicesimo compleanno.
Accipicchia pero' come passa in fretta il tempo.
Se ci penso mi sembra ieri quando era appena nata, e la ricordo ancora con commozione, il mio piccolo fagottino.....ehhhh!! cuore di mamma!! ogni volta mi scende la lacrimuccia al pensiero...vabbe'...il tempo passa, i bimbi diventano grandi, ma per le mamme rimangono sempre i loro piccoli cuccioli.
Dopo questa parentesi ....perdonatemela....vi voglio far vedere il regalo che ho confezionato per la mia "bimba"...
Eccolo qui...e come non potevo fare un coniglietto?! visto che e' il suo animale preferito?!...Come sempre mi e' rimasto un po' cicciottello...si vede che mi rispecchia un pochino...daltronde non posso certo dire di essere una libellula.

Qui in primo piano il suo musetto. Ho dovuto lavorare la notte per finirlo...mi e' costato anche qualche doppio caffe' al mattino.
Ma una volta finito ero davvero felice.....beh! anche Giulia quando ha aperto il paccheto lo era.....sono troppo felice! Ciaoooooo!!!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...