AMICI CHE SEGUONO IL BLOG

venerdì 13 giugno 2008

PANNA ACIDA

La panna acida viene solitamente utilizzata in ricette come il cheesecake o come condimento per piatti salati come patate al forno o pesce.
Ingredienti:

100g di panna fresca

100g di yogurt greco

un cucchiaino di succo di limone filtrato
In una terrina mescolare la panna e lo yogurt greco.
Aggiungere il succo di limone.
Mescolare e lasciar riposare in frigo almeno un’ora. Ecco la panna acida fatta in casa.

CEESECAKE Al CARAMELLO

Ingredienti:

230g di biscotti digestive (se non li trovaste, potete usare gli oro saiwa)

90g di burro

500g di philadelphia

300g di latte condensato

250ml di panna montata

2 cucchiai di zucchero

una bustina di vanillina

3 fogli di colla di pesce

-per la copertura:

150g di zucchero

100ml di panna fresca (liquida)
Sbriciolate i biscotti con il frullatore
Aggiungete il burro fuso.
Foderate con carta da forno la base di uno stampo a cerniera di 24cm di diametro.
Versarvi i biscotti. Schiacciarli e livellarli con un bicchiere.
Mettere in frigo per un’ora.
Lavorare la philadelphia con una frusta. Aggiungere il latte condensato
e mescolare.
Montare la panna con i due cucchiai di zucchero ed aggiungere all’impasto di philadelphia e latte.
In un po’ di panna riscaldata a fiamma bassa (o, se non ce l’avete, in un po’ di latte) sciogliere la colla di pesce (dopo averla fatta ammorbidire in acqua fredda) e la vanillina.
Aggiungere alla crema e mescolare velocemente.
Versare nella tortiera e lasciare in frigo almeno 3 ore.
Preparate il caramello mettendo sul fuoco lo zucchero con due cucchiai d’acqua. Dopo qualche minuto inizierà a scurirsi.
Quando sarà completamente caramellato,aggiungere la panna CALDA e mescolare.
Fate raffreddare un po’ e versare sul cheesecake.
Far raffreddare qualche minuto in frigo e servire.

giovedì 12 giugno 2008

BISCOTTI DI NATALE


ecco i miei biscotti di Natale cioe' le stelline di pastafrolla e marmellata e i ricciarelli
ingredienti:400 g mandorle sbucciate, 250g di zucchero semolato, 200 g di zucchero a velo, 2 albumi, 1 bustina di vanillina.
frullate le mandorlem con 100 g di zucchero semolato in modo da ottenere un composto piu' sottile possibile.
unite il resto dello zucchero compresto quello a velo e la vanillina.
mescolate alle mandorle l'albume montato a neve, quanto basta per ottenere un impasto sostenuto.
formate dei rombi lunghi circa cm 6 appoggiateli su delle ostie (io pero' non li ho usate, xhe' non mi piacciono molto e comunque appoggiate su della carta da forno non si attaccano alla placca)
lasciateli cosi' per 12 ore, quindi finite di asciugarli nel forno a 100 gradi per 20 minuti circa.

per le stelline di pastafrolla
preparate una pastafrolla con 300g di farina 00, 100 g di zucchero semolato, 150 g di burro, 2 tuorli e un uovo intero, una bustina di vanillina.
impastate il tutto e formate un panetto avvolgetelo con della pellicola e mettetelo in frigor x 30 mimuti.
toglietelo dal frigor, spianatelo tra due fogli di carta forno (cosi' non si attacca al mattarello e al piano di lavoro)
formate con gli stampini delle stelline cioe' una base senza buco e l'altra che andra' sopra con un buco fatto a stellina piu' piccolo.
cuoceteli in forno a 180 gradi x circa 15/20 minuti (occhio a non farli cuocere troppo altrimenti diventano di marmo! )
una volta raffreddati , si prendono le basi stella senza buco ci si mette un po' di marmellata quella che preferite e gli appoggiate sopra l'altro biscotto con il buco... una bella spolverata di zucchero a velo e ok sono pronti.

mercoledì 11 giugno 2008

TORTA SBRICIOLOTTA RIPIENA ALLA CREMA DI AMARETTI


ingredienti per il ripieno: 300g ricotta, 250g amaretti , 50g zucchero, 1 uovo, 5-6cucchiai di latte.
per l'impasto: 450g farina 00 , 100g zucchero, 2 uova, 100g burro, 1 bustina di lievito x dolci.
1) ripieno: ammorbidire mescolando x qualche minuto la ricotta, aggiungere gli amaretti sbriciolati, lo zucchero un uovo e il latte e fare riposare in frigor.
2) impasto: mettere farina, il lievito e lo zucchero in una terrina. aggiungere le uova il burro freddo appena tolto dal frigorifero. impastare con le mani fino a formare dei bricioli cioe' dei pezzettini di pasta.(praticamente il contrario di quando si fa la fasta frolla).
imburrare una teglia e mettere sul fondo 1/2 dei briciolini, sopra mettere il ripieno livellandolo bene. e sopra metterci l'altra 1/2 dei briciolini.
infornare nel forno caldo a 170° per 35 min. circa. quando e' cotta lasciarla in forno x dieci minuti x farla asciugare . sfornarla e quando e' fredda spolverizzarla con zucchero a velo.
metterla in frigorifero. e' buonissima il giorno dopo.

ARANCINI DI RISO

Ingredienti
100 g di Philadelphia Fantasie alle Erbe
250 g di riso
25 g di parmigiano reggiano grattugiato
2 uova
4 foglie di basilico
1 tuorli d'uovo
pangrattato
olio di arachide per friggere
25 g di burro
sale

Preparazione
1. Versate il riso in una casseruola, unitevi 750 ml di acqua, il burro a dadini ed una presa di sale, portate ad ebollizione e, senza mai mescolare, cuocete il riso fino a che tutta l'acqua sia stata assorbita.
2. Lasciate raffreddare il riso, mescolatelo con un uovo intero, il tuorlo dell'altro uovo, il parmigiano, i pomodori secchi tritati finemente insieme alle foglie di basilico e mescolate. Prelevate un cucchiaio di composto, disponete al centro un dadino di PHILADELPHIA ALLE ERBE e richiudete il riso sul ripieno in modo da ottenere una pallina.
3. Ripetete il passaggio fino al termine degli ingredienti, passate gli arancini nell'albume rimasto sbattuto e nel pangrattato e friggeteli in abbondante olio di arachide ben caldo fino a che risultino dorati e croccanti. Scolateli su carta assorbente da cucina e

QUICHE AGLI SPINACI

Ingredienti
150 g di pasta brisè pronta
150 g di Philadelphia Classico
2 uova
1 cipollotti
100 g di spinaci puliti
3 cucchiai di latte
1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
noce moscata
sale

Preparazione
1. Rivestite con la pasta brisè uno stampo da crostata del diametro di 16 centimetri, bucherellate il fondo con una forchetta, rivestite la pasta internamente con un foglio di carta da forno bagnato e strizzato, riempitelo con fagioli secchi e cuocete la base in forno preriscaldato a 200° per 8-10 minuti. Eliminate carta e fagioli e lasciate intiepidire.
2. Pulite il cipollotto e tagliatelo a fettine, stufatelo dolcemente in una padella con l’olio, aggiungete gli spinaci tritati grossolanamente, regolate di sale e cuoceteli su fiamma vivace fino a che risultano appassiti e la loro acqua è evaporata.
3. Unite i 2/3 di Philadelphia Classsico ed un pizzico di noce moscata grattugiata, mescolate e lasciate intiepidire. Sbattete le uova con il latte, unite il composto di spinaci e Philadelphia, mescolate e versate il composto nel guscio di pasta brisé. Cospargete la superficie con il Philadelphia rimasto a fiocchetti e cuocete la quiche a 180° per altri 35-40 minuti.

TORTELLINI PHILADELPHIA, PROSCIUTTO E PISELLI

Ingredienti
400 g di tortellini freschi
100 g di Philadelphia Classico in vaschetta
120 g di piselli freschi sgranati o surgelati
150 g di prosciutto cotto tagliato a fette spesse
20 g di Parmigiano Reggiano grattugiato
1 dl di latte scremato
sale

Preparazione
1. Cuocete i piselli in acqua in ebollizione leggermente salata per 10 minuti o fino a quando risultano cotti e scolateli.
2. Mescolate Philadelphia Classico con il latte ed il Parmigiano e tagliate il prosciutto cotto a striscioline.
3. Cuocete i tortellini secondo i tempi indicati, scolateli, conditeli con la crema di Philadelphia, i piselli ben caldi ed il prosciutto, mescolate e servite.

CEESECAKE ALLE MANDORLE E ALBICOCCHE

Ingredienti
200 g di Philadelphia Classico in vaschetta
50 g di biscotti digestive
25 g di burro
2 uova
50 g di zucchero
20 g di farina
150 g di albicocche in scatola al naturale
70 g di crème fraiche
10 g di mandorle a lamelle

Preparazione
1. Sciogliete il burro in un pentolino su fiamma bassissima e frullatelo nel mixer con i biscotti. Trasferite il composto in uno stampo a cerniera del diametro di 16 centimetri rivestito con carta da forno e compattatelo con il dorso di un cucchiaio.
2. Separate i tuorli dagli albumi, mescolate i primi con Philadelphia Classico e lo zucchero, unite la farina setacciata, la creme fraiche e le albicocche frullate nel mixer e mescolate.
3. Montate a neve gli albumi ed amalgamateli con il composto precedente, versate l'impasto nello stampo preparato, cospargete la superficie con le mandorle a lamelle e cuocete il cheesecake in forno preriscaldato a 160° per circa un'ora. Lasciatelo raffreddare, trasferite il dolce in frigo per circa un'ora, sformatelo e servite.

CHEESE-CAKE AGLI AGRUMI

Ingredienti
250 g di Philadelphia Yo (o Classico)
150 g di biscotti secchi Oro Saiwa
60 g di burro
2 uova
150 g di zucchero
1 arancia
1 lime biologico
1 limone non trattati
1 pompelmo rosa
1 cucchiaio di miele di acacia
1 pizzico di cannella in polvere
1 pizzico di sale

Preparazione
1. Sciogliete il burro in un pentolino o nel microonde, tritate i biscotti nel mixer e con l'apparecchio in movimento, versate a filo il burro. Compattate il composto sul fondo ed i bordi di uno stampo a cerniera di 16 centimetri di diametro e trasferitelo per 30 minuti in frigo.
2. Separate i tuorli dagli albumi e montate a lungo i primi con lo zucchero; unitevi PHILADELPHIA YO e le scorze grattugiate di un limone, di un lime e di un'arancia e mescolateli con una frusta fino a ottenere una crema liscia e omogenea. Montate a neve gli albumi con un pizzico di sale, amalgamateli al composto precedente e versate il tutto nello stampo preparato.
3. Cuocete il cheese cake in forno preriscaldato a 160 °C per circa 45 minuti e lasciatelo raffreddare. Servitelo freddo, tagliato a fette, con pompelmo e arancia pelati al vivo, tagliati a dadini e conditi con miele e cannella.

CHEESE-CAKE AI FRUTTI DI BOSCO

Ingredienti
250 g di Philadelphia Classico in vaschetta
250 g di frutti di bosco misti tra fragoline, mirtilli, ribes rosso
200 g di lamponi
200 g di frollini al cioccolato
100 g di zucchero a velo
80 g di burro
15 g di gelatina in fogli
2 dl di panna fresca da montare
1 baccello di vaniglia
1 limone

Preparazione
1. Tagliate il burro a dadini, scioglietelo su fiamma bassissima, spezzettate i frollini, tritateli nel mixer e, con l'apparecchio in movimento, versate a filo il burro sciolto. Versate il composto ottenuto sul fondo di uno stampo rotondo a cerniera di 16 cm di diametro foderato con carta da forno, compattatelo con il dorso di un cucchiaio e raffreddatelo in frigorifero per 15 minuti.
2. Ammorbidite la gelatina in acqua fredda, versate mezzo dl di panna in un pentolino, scaldatelo su fiamma bassa, unite la gelatina sgocciolata e strizzata e mescolate fino a che si è sciolta. Incidete il baccello di vaniglia nel senso della lunghezza, prelevate i semini con l'aiuto di un cucchiaino e mescolateli in una ciotola con Philadelphia Classico e con 80 g di zucchero a velo, fino ad ottenere un composto soffice e cremoso.
3. Montate la panna rimasta, amalgamate la gelatina al composto precedente, unite la panna mescolando con movimento dal basso verso l'alto per non smontarla e versate il tutto sopra la base di biscotti. Lasciate solidificare il cheese-cake in frigorifero per almeno 4 ore, toglietelo dallo stampo e completatelo con i lamponi frullati con lo zucchero al velo rimasto e con il succo di mezzo limone, e con i frutti di bosco lavati e asciugati.

CHEESE-CAKE AL COCCO

Ingredienti
250 g di Philadelphia Classico in vaschetta
150 g di panna fresca
120 g di biscotti secchi
120 g di zucchero
80 g di burro
50 g di cocco essiccato grattugiato
15 g di gelatina in fogli
8 alchechengi
2 tuorli d'uovo
2 cucchiai di brandy

Preparazione
1. Passate al mixer i biscotti in modo da ridurli in polvere, quindi unitevi 60 g di zucchero, il burro morbido e lavorate bene il composto con un cucchiaio di legno. Mettete a bagno i fogli di gelatina in acqua fredda. Foderate il fondo di uno stampo a cerniera di 15 cm di diametro con carta da forno, distribuite sul fondo il composto di biscotti, livellatelo bene premendo con le dita e mettete in frigorifero.
2. Lavorate i tuorli con lo zucchero rimasto finché otterrete una crema spumosa, poi unitevi Philadelphia Classico e 40 g di cocco, mescolando bene in modo da ottenere un composto liscio. Dopodiché strizzate i fogli di gelatina, fateli sciogliere in una casseruolina con il brandy e incorporateli alla crema preparata. Montate quindi leggermente la panna, unitela alla crema preparata, mescolando delicatamente, e versatela nello stampo sul composto di biscotti.
3. Spolverizzate la superficie del cheese-cake con il cocco rimasto e rimettete lo stampo in frigorifero per almeno 3 ore. Poco prima di servire, immergete lo stampo in poca acqua calda per un istante, sganciate il cerchio, trasferite il cheese-cake su un piatto da portata e decoratelo con gli alchechengi.

CHEESECAKE AL LIMONE CON FRUTTA

Ingredienti
250 g di Philadelphia Classico in panetto
100 g di biscotti digestive
1 dl di panna fresca da montare
80 g di zucchero
7 g di gelatina
1 limone non trattato
40 g di burro
frutta mista a piacere per servire

Preparazione
1. Sciogliete il burro su fiamma bassissima, frullate i biscotti nel mixer e versate a filo il burro sciolto fino ad ottenere un composto omogeneo. Compattatelo sul fondo di uno stampo a cerniera del diametro di 16 centimetri, rivestito con carta da forno, e conservatelo in frigo.
2. Mescolate Philadelphia Classico con la scorza grattugiata ed il succo di limone e lo zucchero. Ammorbidite la gelatina in acqua fredda, scolatela, scioglietela in un pentolino su fiamma bassissima ed amalgamatela con la crema preparata. Montate la panna ed amalgamatela con il composto precedente e versate il tutto nello stampo preparato.
3. Lasciate riposare il frigo per almeno 6 ore, levate il dolce dallo stampo e servitelo con la frutta pulita e tagliata a pezzetti.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...