AMICI CHE SEGUONO IL BLOG

martedì 27 maggio 2008

UNCINETTO















<







<




Questi sono alcuni dei lavori che ho realizzato all'uncinetto. Devo dire che questa tecnica mi ha dato sempre delle grandi soddisfazioni. Avevo iniziato un po' di anni fa (meglio non specificare quanti!!) e subito mi sono subito innamorata di questa tecnica.

venerdì 9 maggio 2008

FRITTELLE CON GLI STAMPI

INGREDIENTI
1 uova
200 gr latte
100 gr farina
100 gr zucchero
mescoliamo insieme
prepariamo la friggitrice
e una volta che l'olio è ben caldo facciamo scaldare bene i ferri
quando sono ben caldi immergiamo fino all'orlo senza che trabocchino gli stampi nella pastella
dopo ca 5 seondi li togliamo e li facciamo friggere
in teoria si dovrebbero staccare da soli...in pratica succede raramente...ma non è una tragedia....appena si dorano li tiriamo via e facendoci aiutare da una spatola le stacchiamo...vengono via molto facilmente....ma bisogna fare veloci perchè subito sono morbide...poi si induriscono e diventano croccantose e diventa complicato...rischiamo di romperle....
VARIANTE:
Si possono fare anche con questi ingredienti:
1 uovo intero
100 gr di farina
100 gr di latte (50 latte e 50 succo d'arancia)
1 cucchiaio abbondante di zucchero

martedì 6 maggio 2008

CUORI DI CIOCCOLATO ALLE NOCCIOLE

S. Valentino si avvicina... cosa c'e' di meglio che preparare dei biscottini a tema?? questi biscottini li avevo fatti l'anno scorso... sono buonissimi, provare per credere..... gnam, gnam.....

Ingredienti (per circa 25 biscotti):
200 g di farina
125 g di nocciole
125 g di burro
50 g di cacao amaro
120 g di zucchero di canna chiaro
2 uova
un pizzico di sale

Preparazione:

Setacciate la farina, il cacao e un pizzico di sale in una ciotola. Lavorate il burro e lo zucchero di canna con le fruste elettriche ad alta velocità fino ad ottenere una crema. Unite un uovo intero e un tuorlo (conservate l'albume, perche'servirà in seguito), mescolate brevemente e poi incorporate gli ingredienti secchi e circa metà delle nocciole tritate abbastanza finemente (ma non ridotte in polvere). Mescolate velocemente fino ad ottenere una pasta liscia . Datele la forma di un disco, poi avvolgetela nella pellicola trasparente e lasciatela riposare in frigo una trentina di minuti. Nel frattempo scaldate il forno a 180° e rivestite due piastre con carta forno. Stendete la pasta su una superficie leggermente infarinata fino ad uno spessore di mezzo centimetro. Ritagliate i cuori di pasta con una formina da 4 cm di diametro. Unite i ritagli di pasta, stendetela nuovamente e ricavate altri biscotti fino ad esaurimento dell'impasto. Battete l'albume rimasto a neve ,usatelo per spennellare i biscotti e cospargeteli con le restanti nocciole spezzettate grossolanamente. Cuoceteli per circa 15-20 minuti (i tempi variano moltissimo in base al forno, quindi poneteli a raffreddare su una griglia.

giovedì 1 maggio 2008

CIAMBELLA AMERICANA


ingredienti:285gr farina oo,300gr zucchero un pò macinato,6 uova xl ,chiesto da una cookina ho misurato gli albumi e pesano 240gr e in + ho aggiunto altri 100gr di albumi che avevo in frigo,195ml acqua,120gr olio semi mais,1 bustina lievito dolci,1 bustina da 8 grammi cremor tartaro,pizzico sale,scorza limone,bacca o aroma vaniglia.forno preriscaldato 160°uniamo in sequenza:farina,zucchero,lievito e sale setacciati in una grossa ciotola fai il buco al centro e unisci ancora senza amalgamare olio,tuorli,acqua,scorza,aromi e lascia cosi'....nel frattempo monta a neve fermissima gli albumi con il cremor tartaro.ora riprendi l'imsieme degli altri ingredienti e amalgama con lo sbattitore fino ad avere un composto liscio e omogeneo.a questo punto uniamo in 2-3 tempi gli albumial composto delicatamente ma benissimoora versiamo il tutto nello stampo originale ma va bene anche una ciambelliera in alluminio da 30cm e vale la regola x emtrambi gli stampi DI NN IMBURRARE MAI cuocetelo nel ripiano inferiore a 160°x50 minuti e a 175°x10 minuti dopo 20 minuti è cresciuto cosi' la creatura mostruosa.terminata la cottura prendete lo stampo e lo capovolgete sul collo di una bottiglia in questo modolasciatelo raffreddare come i panettoni ne gioverà il suo interno morbidissimo e umido(no crudo o bagnato) da un'altra prospettiva vista da sotto.dopo raffreddato toglietelo da testa in giu' e con una spatola x livellare la panna staccatelo dalle pareti,capovolgetelo sul vassoio e anche il tubo centrale verrà via e voilà la nostra chiffon è pronta:puoi glassarla,zuccero a velo oppure farcirla e decorarla come una torta.


x chi nn avesse lo stampo originale lo può fare qui garantitoil diametro è 30cmil diametro del cono centrale da sotto misura 10cm
se si vuole dimezzare la dose e usarlo in una ciambeliera o tortiera senza buco ecco le dosi

145gr di farina
150gr zucchero
3 uova grandi 4 se son piccole
100ml di acqua
60ml di olio semi
mezza bustina lievito
4gr di cremore
pizzico sale e aromi
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...